Pista, strada & trail

Sicilia: terra di “commissari”

Il comitato regionale della Fidal Sicilia, qeulli provinciali di Palermo e Caltanissetta senza presidente, in mano ai commissari, in attesa di nuove elezioni

Detto, e visto, così il titolo potrebbe anche fare sorridere e magari far pensare al più famoso dei commissari siciliani, quel Montalbano, nato e cresciuto dalla penna di Camilleri, che rivive in un laziale ormai “siculo” di fama e adozione, Luca ZIngaretti. Ma i commissari ai quali ci rivolgiamo sono quelli che, negli ultimi mesi, o addirittura nelle ultime ore, hanno preso in mano le sorti dell’atletica siciliana, immolati per porre “pezze”, “riordinare” o più semplicemente traghettare verso un ritorno alla normalità, quello che di normale non è più. Poltrone vuote e conseguente “deriva dei continenti”. Non a caso la dicitura esatta è “commissario straordinario” in quanto subentrano subito dopo un avvenimento che va al di fuori dell’ordinario. I fatti: a fine marzo, il presidente della FIDAL, Alfio Giomi, aveva nominato il vice presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera, Vincenzo Parrinello, commissario del comitato regionale della Fidal Sicilia con Davide Bandieramonte, suo vice e con delega all’attività sportiva e tecnica. Tutto questo seguiva le dimissioni di Nicola Siracusa. Un anno prima, era sempre marzo, ma del 2017, il colonnello Parrinello aveva vestito i panni di commissario dopo le dimissioni di Paolo Gozzo sempre dalla poltrona del comitato regionale di via Marchese di Villabianca. Nel frattempo, questa è storia più recente, è andato commissariato anche il comitato provinciale della Fidal di Caltanissetta con la nomina a commissario di Giancarlo La Greca, nomina prolungata appena la due giorni fa, in occasione del consiglio federale. Consiglio federale che, sempre due giorni fa ha ratificato il commissariamento   del comitato regionale di Palermo che era presieduto da Totò Liga. Commissario è stato nominato Rosolino Siculiana, presidente del Cus Palermo. Sarà lui a traghettare il primo comitato in Sicilia per numero di società iscritte verso nuove elezioni, nel frattempo l’atletica siciliana aspetta e spera…

Tags

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *