Brevi...di corsa

“Corri in Maschera”: domenica 11 febbraio si corre in costume nel centro di Mestre

Nell’ambito degli innumerevoli eventi del Carnevale di Venezia, domenica 11 febbraio torna l’allenamento collettivo in maschera aperto a tutti e gratuito

Venezia, 31 gennaio 2018 – Un Carnevale di corsa per divertirsi e stare in forma! Domenica 11 febbraio, nell’ambito del ricco cartellone di eventi del Carnevale di Venezia, torna nel centro di Mestre la simpatica iniziativa “Corri in Maschera”, l’allenamento collettivo in costume voluto dall’Amministrazione Comunale di Venezia, promosso da Vela Spa e coordinato dal Venicemarathon Club in collaborazione con le società sportive del territorio.

Maschere, parrucche e costumi colorati saranno i protagonisti di questa corsa–camminata aperta a tutti, con ritrovo dalle ore 8.45 in Piazzetta Pellicani e partenza in programma alle ore 9.30nella centralissima via Palazzo. 

Tre saranno i percorsi da scegliere: uno di 1,8 km per i bambini, uno da 5,3 km e uno un po’ più lungo di 10,6 km. Runners, fitwalkers e nordic walkers accompagneranno i partecipanti mentre colorati pacers aiuteranno a cadenzare il ritmo e percorrere i chilometri a velocità controllata. 

Come ogni carnevale che si rispetti, non mancheranno al traguardo “galani” e frittelle che verranno offerti a tutti i partecipanti.

Tutti i runners saranno invitati ad indossare un costume o una maschera di carnevale e la più bella si aggiudicherà un premio.

Con la “Corri in Maschera” inizia anche il nuovo ciclo di allenamenti collettivi in vista, quest’anno, della Moonlight Half Marathon del prossimo 28 maggio a Jesolo. “Alì Corri X – Road to Jesolo”, questo il nuovo nome dell’iniziativa promossa sempre dal Venicemarathon Club, a partire da marzo radunerà ogni martedì sera runners, neofiti e appassionati che vorranno condividere la fatica dell’allenamento ma soprattutto il percorso di avvicinamento alla Mezza Maratona e 10K di Jesolo. 

Maggiori informazioni e dettagli saranno disponibili sulla pagina Facebook “CorriX”.

da Ufficio stampa

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *