Brevi...di corsa

Da Palermo a Bolzano. La “nuova vita sportiva” di Antonino Trio

Antonino Trio lascia il Cus Palermo e passa alla ’Athletic club 96 Alperia, società trentina terza nella finale oro dei campionati assoluti di società

 L’Athletic club 96 Alperia, dopo un fantastico 2018 che ha visto la società bolzanina raggiungere il podio nella finale oro dei campionati assoluti di società, saluta l’arrivo in squadra di Antonino Trio, campione italiano indoor 2018 del salto in lungo con un personale di 7m88.
 
Il venticinquenne siciliano  (nativo di Milazzo) proveniente dal blasonato Cus Palermo vanta anche un pregevole 15m98 nel salto triplo e rinforza ulteriormente un settore, quello dei salti, che quest’anno ha peraltro visto l’esplosione del talento bolzanino Alberto Masera (2m15 nell’alto e 7m42 nel lungo).
 
Antonino, che esordirà già in gennaio con i nostri colori nelle gare indoor, nel pieno della maturità agonistica e fortemente motivato, ha scelto l’Alto Adige e la nostra squadra per effettuare quell’ulteriore “salto” di qualità che tutti gli auguriamo e che è sicuramente alla sua portata.
 
Inizia un nuovo percorso pieno di obiettivi e traguardi da raggiungere – il messaggio di Trio affidato ai social – si lavora sempre per migliorare,  grazie di cuore per il benvenuto”
 
da comunicato società
 
Foto siciliarunning

Potrebbero interessarti

1 thought on “Da Palermo a Bolzano. La “nuova vita sportiva” di Antonino Trio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *