News

Campionati Italiani Master: i siciliani medagliati…

Si sono conclusi ieri ad Arezzo i Campionati Italiani Master su Pista: la Sicilia porta a casa un buon numero di medaglie. Super Pollina con tre titoli nazionali

Siciliani protagonisti ai 38esimi campionati italiani Master iniziati venerdì scorso e che si sono conclusi ieri, al termine di tre intense giornate di gare.  La pista della città toscana, è tornata ad accogliere l’evento tricolore dopo l’edizione del 2016.

Buono il bottino dei siciliani in gara, con alcuni master di casa nostra plurimedagliati. Su tutti spiccano le tre medaglie d’oro di Lucia Pollina (Cus Palermo) che ha fatto en plein (200, 400, 800) nella sua categoria di appartenenza la SF40. Due medaglie d’oro per Irene Messina (Sal Catania) nella categoria SF35, Disco e Martello e per l’inossidabile Marta Roccamo (Atletica Villafranca) nella SF50 (100 e 200). Ancora donne in evidenza con Santa Sapienza (Cus Cagliari), oro e argento nella SF45 (disco e martellone).

Irene Messina e Giusi Parolino

Gradino più alto del podio e meritata medaglia d’oro anche per l’agrigentina Giusi Parolino (Sal Catania) nel Giavellotto (SF50) e per  la compagna di squadra Gioia Anzalone (SF50) nei 5 km di marcia. Doppio argento, infine, per Carmela Micieli (SF60) della Diana Siracusa, nell’alto e nel lungo.

Tra gli uomini due medaglie d’oro per Ignazio Manfrè (Cus Palermo) nell’alto e nel triplo (SF65). Manfrè si è ripetuto con un argento conquistato nel lungo. Due medaglie d’oro (800 e 300 ostacoli) ed una di bronzo (1500) per lo sciclitano Giovanni Finielli tesserato per la veneta Tortellin Voltan Martellago.  

Un titolo italiano (l’ennesimo della carriera) per l’etneo della Puntese S.G. La Punta Calogero Scordino (SM65) nel Martello. Scordino protagonista anche con il secondo posto nel martellone ed il terzo nel disco.  Dopo il record nazionale di categoria è arrivato anche il titolo nei 1500 per Franco Carpinteri (Mega Hobby Sport) nella categoria SM50. Ad Arezzo non è mancato l’acuto di Gianfranco Belluomo (SM55), l’atleta della Puntese S.G. La Punta ha centrato l’oro nei 3000 siepi (per la cronaca batteria accorpata con la SM50).  Ancora titoli per la società del presidente Bitetti, con Giuseppe Miraldi (SM40) nel Peso e Giuseppe Messina (SM45) nella marcia 5 km. Titolo italiano anche per i due SM40 dell’Atletica Villafranca Messina, Luciano Gilotti nell’alto e Alberto Lo Curto nel Disco. Salvatore Puglisi della Tortellini Voltan Martellago, ha conquistato il titolo tricolore (SM70) nei 5000 metri.

Ettore Rivoli presidente dell’ Atletica Bellia ha conquistato nella SM60 due medaglie d’argento (1500 e 2000 siepi). Argento anche per il suo atleta Luigi Purrazza (SM45) nei 1500. Due medaglie di bronzo per Giuseppe Turco (SM70) dell’Atletica Noto 800 e 1500, Michele Palermo (SM50) Track Club Master Caltanissetta nei 400 ostacoli e Giovanni Stella (SM55) dell’Aretusea Marcia Siracusa, nei 5 km di marcia.

Foto Pollina (archivio siciliarunning)

TUTTI I RISULTATI

Tags

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *