News

Menzel El Emir “night trail” ancora sotto il segno di Sammatrice e Tomasello

La manifestazione, organizzata dal Marathon Misilmeri del presidente La Scala, è stata valida come quinta prova del Trail Sicilia Challenge 2022

Sono Daniele Sammatrice e Valentina Tomasello i vincitori della settima edizione del Menzel El Emir “night trail”, che è andato in scena ieri sera. Una conferma per i due forti atleti siciliani, che hanno bissato il successo ottenuto lo scorso anno, quando partenza e arrivo si tennero all’interno del campo sportivo di Piano Stoppa.  Ieri il ritorno in piazza a Misilmeri con numeri sicuramente pre-pandemia. Poco meno di 200 gli atleti in gara, tra distanza corta (10 km con un dislivello positivo di 500 metri) e lunga (18 km con un importante dislivello positivo di 1200 metri).

Ancora una volta il percorso e l’organizzazione sono stati il vero fiore all’occhiello della manifestazione:  lo start dalla centralissima piazza Comitato (alle 20.47 in punto) poi la salita al quartiere S. Vincenzo attraverso la via Trebisonda, sino al passaggio di fianco al castello; un primo tratto da urban trail, poi gli atleti si sono immersi verso  il complesso boschivo di Montagna Grande, per un continuo saliscendi che ha regalato loro infinite emozioni, non ultima la splendida vista notturna sul golfo di Palermo.

Tutto facile per il ragusano Daniele Sammatrice (Panormus MTB & Trail Team) che ha chiuso la sua fatica in 1h43’39; alle sue spalle Ciro Alloro (GS Eleutero) in 1h47’13; terzo Gaetano Adelfio  (Panormus MTB & Trail Team) in 1h48’51. 

Cavalcata solitaria anche per la palermitana di Casteldaccia Valentina Tomasello che è giunta sul traguardo di piazza Comitato con quasi sei minuti di vantaggio sulla seconda arrivata. La palermitana tesserata per il Marathon Misilmeri ha fermato il crono a 2h15’45; alle sue spalle Lara La Pera (Marathon Misilmeri) già vincitrice nell’edizione del 2019, con il tempo di 2h21’06. Terza Simona Nicholson (Amatori Palermo) in 2’36’19.

“Terzo tempo” in linea con quanto di buono aveva già detto la parte sportiva dell’evento, che ha avuto il suo clou, quando le lancette dell’orologio hanno abbondantemente superato la mezzanotte, con un doppio pasta party, anguria e birra a  volontà. In ultimo le premiazioni con i trofei realizzati artigianalmente in legno dagli stessi organizzatori, veri ricordi di un “evento – trail” tra i più belli e partecipati di Sicilia.   

A fare da prologo nel pomeriggio, le gare riservate ai giovanissimi atleti della ASD Polisportiva Atletica Misilmeri, neonata società del presidente Belviso, che punta a fare crescere il movimento nell’intero comprensorio. Un attimo dopo lo start della gara principale, la camminata che ha visto al via, tra gli altri, anche l’assessore allo sport Giovanni Lo Franco, presenza costante nel corso di tutta la serata. Il prossimo appuntamento con il Trail Sicilia Challenge è per domenica 11 settembre con il Medieval Trail di Mussomeli. 

Classifica uomini (18 km +1200)

  1. Daniele Sammatrice  (Panormus MTB & Trail Team)  1h43’39
  2. Ciro Alloro (GS Eleutero) 1h47’13
  3. Gaetano Adelfio  (Panormus MTB & Trail Team)  1h48’51
  4. Velentino Sucato (Compat System Academy) 1’50’29
  5. Giuseppe Cuttaia  (Panormus MTB & Trail Team) 1h59’04

Classifica donne (18km +1200)

  1. Valentina Tomasello (Marathon Misilmeri) 2’15’45
  2. Lara La Pera (Marathon Misilmeri) 2’21’06
  3. Simona Nicholson (Amatori Palermo) 2’36’19
  4. Rita Carrotta (Marathon Misilmeri) 2’48’07
  5. Filippa Lascari (Trinacria Palermo) 2’55’53

Classifica uomini (10 km +500) 

  1. Giancarlo Badami (Marathon Misilmeri) 56’55
  2. Marcello Belviso (Polisportiva Pegaso) 58’10
  3. Salvatore Di Maggio (Hykkara Bike & Running) 59’04

Classifica donne (10 km  +500)

  1. Ninetta Grasso (Oxygen OCR Palermo) 1h04’42
  2. Annalisa Ferrara (Compat System Academy) 1h13’57
  3. Silvia Merendoni (Amatori Palermo) 1h20’05
Tags

Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *