Pista, strada & trailPrimo piano

Super – Brancato a Valencia: primo degli italiani e PB (2h17’59)

L'atleta siracusano ha sfoderato un'ottima prestazione chiudendo al trentesimo posto assoluto. Sempre a Valencia, nella categoria SM50 Antonio Mascari con 2h28'18 centra il record italiano

Valencia porta bene ad Alessandro Brancato che due anni fa proprio nella bellissima cittadina andalusa aveva ottenuto un’ottima prestazione e il suo miglior tempo sulla maratona. Oggi l’atleta, tesserato per il Parco Alpi Apuane si è ripetuto migliorandosi di ben 51 secondi, fermando il crono a 2h17’59. Per Brancato anche la soddisfazione di essere stato il primo degli italiani e il trentesimo assoluto. Un tempo che consente al lentinese di piazzarsi tra i primi 20 siciliani di sempre in maratona (17° fonte Michelangelo Granata) a poco più di due minuti dalla “top ten”. Da segnalare e sottolineare la “stratosferica” prestazione, sempre a Valencia di Antonio Mascari (Polisportiva Nadir) che ha centrato il record di categoria (SM50) chiudendo la gara in 2h28’16 (12 secondi meno del precedente record detenuto da Luciano Acquarone) quarto assoluto degli italiani a Valencia. Mascari è campione italiano di maratona in carica, titolo conquistato quest’anno a Treviso.  Ottima prestazione anche di Carlo Filiberto dell’Universitas Palermo (SM55) in 2h45.08. Prima siciliana Barbara Bennici (Casone Noceto in un ottimo 3h04’09.

TUTTI I RISULTATI DEGLI ATLETI ITALIANI A VALENCIA  CLICCA QUI

Antonio Mascari

Gara velocissima alla Maratón Valencia Trinidad Alfonso EDP, targata IAAF Gold Label vinta dall’etiope Leule Gebrselassie  con 2h04:31, decimo tempo mondiale dell’anno. Tre gli uomini che finiscono sotto le 2 ore e 5 minuti: anche El Hassan El Abbassi (2h04:43), marocchino con passaporto del Bahrain che realizza il primato asiatico, e il keniano Matthew Kipkoech Kisorio (2h04:53). Al femminile la trentenne Ashete Dido in 2h21:14 supera nel finale la keniana Lydia Cheromei (2h22:11 per il record mondiale master W40), classe ’77, e terza l’altra etiope Tinbit Weldegebril (2h23:37). 

Gloria anche per la rientrante Valeria Straneo (da più di due anni senza maratona) che chiude all’ottavo posto con il tempo di 2h30’26.

Potrebbero interessarti

1 thought on “Super – Brancato a Valencia: primo degli italiani e PB (2h17’59)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *