Spazio al paratriathlon con il progetto TriUno


Schermata 2014-12-19 alle 09.32.22Il progetto padovano “TriUno”, che grazie al supporto di alcuni enti privati e da società sportive è a costo zero, nasce per far conoscere, promuovere, formare ed avviare allo sport del triathlon tutti coloro che, nonostante le disabilità motorie, desiderano svolgere attività sportiva facendosi essi stessi portavoce di un messaggio positivo legato allo sport e ai suoi benefici.
Il progetto segue i triatleti mettendo a loro disposizione gli strumenti, le strutture e le competenze tecniche necessarie allo svolgimento dell’attività sportiva e seguirne i loro continui progressi.
Il progetto ha, nel 2014, portato già ottimi risultati e consensi: prestigiose vittorie in gare nazionali ed internazionali, conquistato medaglie europee e mondiali sia nella disciplina olimpica del Paratriathlon che nel Paraduathlon.

Per informazioni
http://www.progettotriuno.org/
Marco Bardella – ml.bardella@gmail.com
Antonella Giusti – anto.giusti@alice.it

– Giovanna Barone –

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *