News

Eleonora Rachele Corradini alla Hybla Major 100 km

L'atleta 30enne, originaria di Roma, lo scorso 21 maggio ha vinto l'edizione numero 48 del Passatore dominando la gara. Azzurra, parteciperà a settembre agli europei della 24 ore

Colpo grosso alla Hybla Major 100 km la ultramaratona in programma il prossimo 16 luglio. Ai nastri di partenza ci sarà infatti  Eleonora Rachele Corradini cheun paio di settimane fa ha vinto la 100 km del Passatore. Una gara dominata e vinta con autorità dalla 30enne del Grottini Team Recanati Asd, che ha fermato il crono a 8 ore, 29 minuti e 7 secondi, migliorando di ben 53 minuti il personal best sulla distanza. Proprio il Passatore era stata la sua prima “ultra” affrontata nel 2017.Romana di nascita, romagnola di adozione e allenata da Paolo Bravi ormai da tre anni,  la Corradini, ha iniziato a correre nel 2014, momento in cui la passione della corsa è diventata una parte fondamentale nella sua vita.

Nel suo palmarès un secondo posto nella Nove Colli (202 km) del 2018 e nel 2019 le vittorie nella 12 ore a Provaglio D’Iseo, con tanto di titolo italiano, alla 100 Km di Asolo, gara con oltre 2000mt di dislivello positivo e il trionfo alla 100 miglia di Berlino (oltre 160 km) dove la Corradini taglia prima tra le donne e terza assoluta, stabilendo il record femminile della gara in 15 ore e 22 minuti. Circa 120 le maratone disputate e la maglia azzurra indossata più volte e che tornerà a vestire nella ventiquattro ore ai prossimi Europei di Verona in programma a Settembre. La Hybla Major, un assaggio importante, verso l’appuntamento continentale che vedrà l’Italia paese ospitante. 

La Hybla Major 100, è in programma (con la sua seconda edizione) il prossimo 16 luglio ed è organizzata dalla Palombella Running con in testa il suo presidente Davide Fusca, il vice presidente Paolo Randazzo e il socio organizzatore, l’ultramaratoneta Simon Romano.

 

 

 

Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *