Brevi...di corsa

Il nuovo aereo di Ita sarà dedicato a Mennea

Si tratta di un Airbus A319 che sarà operativo dal prossimo 14 gennaio 2022. Il primo aereo della nuova flotta era stato dedicato a Paolo Rossi

AGI – È entrato in flotta di ITA Airways il secondo aereo con la nuova livrea azzurra. Si tratta di un Airbus A319 dedicato al campione Pietro Mennea, soprannominato “La Freccia del Sud” è l’uomo dei record in fatto di velocità.

Medaglia d’oro a Mosca, Mennea è l’unico duecentometrista ad essersi qualificato per 5 Olimpiadi consecutive (dal 1972 al 1988) e, tra i tanti, è detentore di due importanti record segnati nel lontano 1979: quello mondiale sui 200 metri corsi in 19″72, record che è stato battuto solo nel 1996 e che è tutt’ora record europeo (dopo oltre 40 anni) e quello Europeo dei 100 metri con 10″01 migliorato a livello nazionale solo nel 2018.

L’Airbus A319 dedicato a Pietro Mennea arriva nella flotta di ITA Airways a poche settimane dall’ Airbus A320 intitolato a Paolo Rossi. Il nuovo aereo sarà operativo dal prossimo 14 gennaio 2022.

In una nota, la compagnia spiega che “continua così la strategia di ITA Airways di dedicare i nuovi aeromobili ai più grandi sportivi azzurri, ambasciatori nel mondo della professionalità, determinazione, forza, passione e grinta, elementi che da sempre hanno portato in alto la bandiera dell’Italia”.

Uno dei pilastri fondamentali del piano industriale di ITA Airways e’ quello di porre al centro del proprio business il cliente. Proprio per questo la Compagnia ha invitato i fan dei propri social a scegliere i nomi dei campioni a cui verranno intitolati i prossimi aerei che entreranno a breve in flotta con la nuova livrea.

La nuova livrea di ITA Airways è caratterizzata dal colore azzurro, scelto come simbolo di unità, coesione e orgoglio del Paese e rappresentativo dello sport e della nazionale italiana. Sul timone il tricolore, sullo sfondo azzurro il logo oro bianco e rosso di ITA Airways e icone stilizzate ispirate al patrimonio artistico nazionale. 

da CS

Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *