Pista, strada & trail

Carmelo Cannizzaro sesto agli europei di Gyor. L’Italia chiude seconda nel medagliere

2000 siepi con PB e record regionale per l'allievo di Salvo Pisana agli europei under 18 che si sono conclusi ieri in Ungheria. Italia record con 4 medaglie d'oro, 4 d'argento ed un bronzo

Giovane Italia promossa a pieni voti dalla trasferta continentale di Gyor (Ungheria). I campionati europei under 18, infatti, hanno portato in dote nove medaglie: quattro ori, quattro argenti e un bronzo. Tutto ciò si traduce in un secondo posto nel medagliere dietro alla Gran Bretagna  (6-2-1).

Soddisfazione anche in casa Sicilia con il sesto posto nella finale dei 2000 siepi per Carmelo Cannizzaro (Running Modica). Per l’allievo di Salvo Pisana il tempo di 5.51.33 che equivale al suo PB (personale che aveva già ritoccato in semifinale) nonché record regionale .  Una gara da applausi per Cannizzaro, come riportano le cronache del sito federale.  

I PIAZZAMENTI DEGLI AZZURRI (4 ori, 4 argenti, 1 bronzo)
ORO (4)
: Davide Finocchietti (10000 marcia), Lorenzo Benati (400), staffetta mista maschile (Federico Manini, Federico Guglielmi, Francesco Domenico Rossi, Lorenzo Benati, Luca Pierani), staffetta mista femminile (Rebecca Menchini, Noemi Cavalleri, Alessia Cappabianca, Chiara Gherardi, Eleonora Foudraz)
ARGENTO (4): Aldo Andrei (10000 marcia), Carmelo Musci (peso), Davide Favro (lungo), Emma Silvestri (400hs)
BRONZO (1): Simona Bertini (5000 marcia)
QUARTO (3): Dalia Kaddari (200), Diletta Fortuna (disco), Idea Pieroni (alto)
QUINTO (1): Enrico Saccomano (disco)
SESTO (4): Francesco Guerra (3000), Gabriele Tosti (triplo), Ivan De Angelis (asta), Carmelo Cannizzaro (2000 siepi)
SETTIMO (3)
: Larissa Iapichino (lungo), Francesco Domenico Rossi (400), Simone Di Cerbo (asta)
OTTAVO (4): Veronica Crida (lungo), Angelica Ghergo (400hs), Veronica Zanon (triplo), Rebecca Pavan (alto)
FINALISTI NP (5): Riccardo Ferrara (peso, 10°), Mame Diarra Sow (triplo, 10ª) Nathalie Kofler (asta, 11ª), Alain Cavagna (3000, 12°), Sara Zuccaro (martello, 12ª).

Fonte e foto copertina Fidal

Foto interna archivio siciliarunning

Tags

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *