Varie

CicloAmnesty e Open for Amnesty, due domeniche all’insegna dei Diritti Umani

Due gli eventi dedicati ad Amnesty International per il 57° anniversario della sua nascita: CicloAmnesty 2018, in programma domenica 20 maggio al Parco Uditore, e Open for Amnesty 2018, in programma il 27 maggio, al Golf Club Palermo Parco Airoldi

Il 20 maggio, dal parco Uditore, torna il CicloAmnesty la consueta pedalata in giallo organizzata da 9 anni a questa parte dal Gruppo Italia 243 di Palermo di Amnesty International, ed il prossimo 27 maggio gli appassionati di golf potranno cimentarsi nell’Open for Amnesty, torneo organizzato come da tradizione dal Golf Club Palermo Airoldi. Le due iniziative si inquadrano tra centinaia di eventi che in tutta Italia i gruppi di Amnesty International organizzano per celebrare la nascita del movimento fondato da Peter Benenson nel lontano 1961.

L’appuntamento per gli appassionati della bici è fissato alle 9,30 di domenica 20 maggio al Parco Uditore, gli organizzatori invitano a registrarsi utilizzando il link presente sul sito www.amnesty243.it oppure presso il gazebo che sarà allestito presso il Parco. La registrazione da diritto alla copertura assicurativa e ad alcuni gadget offerti dai partner della manifestazione.

Il comitato organizzativo del CicloAmnesty quest’anno è composto dal Gruppo Italia 243 di Amnesty International, da Parco Uditore Cooperativa Sociale, da MotoClub Del Sol FMI e dal Golf Club Palermo Parco Airoldi.

Roberto Zampardi, responsabile del Gruppo Italia 243, nel corso della presentazione degli eventi ha ringraziato in modo particolare Michele Fraccomio del MotoClub Del Sol FMI che con la loro presenza garantiranno la sicurezza dei pedalanti per i diritti umani e Giacomo Scognamillo, Maurizio Del Noce e Marco Onorato storici attivisti per la mobilità sostenibile che con il loro prezioso contributo hanno permesso l’organizzazione dell’evento. Un grazie particolare anche a Salvo Campanella vero testimonial della presenza nel plotone di ciclisti dei portatori di handicap che anche quest’anno saranno alla testa del plotone.

A loro si aggiungono i ringraziamenti a tutto il comitato organizzatore ed ai numerosi partner che con il loro contributo d’impegno sostengono le azioni di Amnesty International.

Informazioni sull’itinerario, partner e dettagli su gadget o come noleggiare le bici si possono reperire nella scheda allegata a fine articolo.

Il 27 maggio alle 9:30, torna l’Open for Amnesty, la consueta gara di golf che i soci del Golf Club Palermo Villa Airoldi organizzano devolvendo le quote di iscrizione al movimento. E’ questa un’occasione per i golfisti di mostrare concretamente il sostegno alle azioni di tutela dei Diritti Umani svolte da Amnesty International. Nella scheda allegata i dettagli sulla manifestazione.

SCARICA CicloAmnesty 2018 – Scheda e Itinerario

Da comunicato

Tags

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *