Brevi...di corsaPrimo piano

Doping: sospesa Cristina Pitonzo. Sua la vittoria ai tricolori della 100 km di Seregno

L'atleta tesserata per il GS Maiano quest'anno aveva vinto la Messina Marathon davanti Lara La Pera

La Prima Sezione del TNA, in accoglimento dell’istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare la signora Cristina Pitonzo (tesserata FIDAL) riscontrata positiva alla sostanza Betametasone a seguito di un controllo disposto dalla NADO Italia al termine della gara di atletica leggera “Campionato Italiano Individuale Km 100 assoluto e Master – La Centochilometri di Seregno” svoltasi a Seregno il 15 aprile 2018. (fonte Fidal)

Proprio a Seregno Cristina Pitonzo aveva vinto il tricolore assoluto, davanti a Julia Fatton, facendo segnare il tempo di  8h32:16, suo secondo crono di sempre sulla distanza dopo l’8h15:02 ottenuto sempre a Seregno nel 2014. La Pitonzo, tesserata per il GS Maiano, nel mese di gennaio aveva conquistato la vittoria alla 1oa Messina Marathon, con il tempo di 3h13’19  davanti a Lara La Pera e Angelita Bonanno.

Foto copertina archivio siciliarunning 

Foto articolo organizzatori 100 km Seregno

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *