Brevi...di corsa

Campionati Italiani dei 10.000 metri: vola la Tuccitto, seconda nella categoria promesse

La ventenne siciliana, allenata da Pasquale Aparo e tesserata per la Trinacria Sport, era all'esordio nella distanza (36'47"19)

Nei Campionati Italiani dei 10.000 metri, a Ferrara, volata vincente di Stefano La Rosa che in 28:36.86 si aggiudica la sfida tra maratoneti azzurri davanti a Daniele Meucci, alle sue spalle in 28:38.94. Dopo una gara condotta in coppia, il carabiniere grossetano va al comando a un giro e mezzo dal traguardo e poi piazza l’allungo decisivo all’inizio del rettilineo finale per avere la meglio nei confronti del pisano dell’Esercito, campione continentale in carica di maratona. Entrambi sono già stati selezionati per la gara sui 42,195 km agli Europei di Berlino (6-12 agosto). Terzo posto al bergamasco Nadir Cavagna (Atl. Valle Brembana) che scende a 29:57.14, mentre Nfamara Njie (Atl. Casone Noceto) conquista il tricolore under 23 con 30:02.63. Al femminile titolo assoluto per Rosaria Console. La pugliese delle Fiamme Gialle chiude in 34:56.52 seguita dalla 21enne Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina), campionessa promesse con 35:51.28, e dalla ventenne siciliana, allenata da Pasquale Aparo, Alessia Tuccitto (36:47.19) tesserata per la Trinacria Sport del presidente Paolo Gozzo. La Tuccitto ,  seconda tra le under 23 ,era all’esordio nella distanza.

Fonte Fidal

Foto archivio siciliarunning (Alessia Tuccito vincitrice a Riposto in occasione della mratonina Blu Jonio)

CLICCA PER I RISULTATI

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Close