Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




NewsPrimo piano

Spadafora: “Nel nuovo DPCM data per ripresa sport amatoriale”

Nel prossimo decreto del presidente del Consiglio dei ministri - ha detto Spadafora - inseriremo la data per la ripartenza dello sport amatoriale. Da lunedì da "Sport e Salute", i bonifici per i 47.000 che ancora aspettano il bonus

Nel corso della diretta FB di questo pomeriggio, il Ministro Spadafora ha affermato che nel prossimo DPCM (che vedrà luce  a partire da metà giugno) un articolo sarà dedicato alla ripresa dello sport amatoriale, ripartenza che potrebbe essere diversa da regione a regione in base a curva epidemiologica e contagi. 

” Introdurremo nel nuovo DPCM – le parole di Spadafora –  la data per la riapertura dello sport amatoriale. Non so se coinciderà: oggi è il 4, il 15 è tra undici giorni, vedremo se la riapertura di ieri, sarà una riapertura che gestiremo bene in modo che la curva dei contagi non risalga. Spero che per il 15, al massimo la settimana dopo, si possa riprendere tutta l’attività, compresi gli sport di contatto. Il problema è che va superato il problema del distanziamento.”

Sempre nel corso della diretta social, il Ministro ha affermato: “Da lunedì Sport e Salute è in grado di avviare i bonifici per tutti i 47 mila che aspettavano il bonus di marzo e poi quelli di aprile e maggio per tutti quanti. Ringrazio la squadra di Sport e Salute, con il presidente Vito Cozzoli, loro erano fermi solo perché non c’erano le risorse, hanno fatto un lavoro ottimo. Anche la questione degli arbitri è risolta. Tutte le 131mila persone che hanno fatto domanda avranno il bonus”. Così il ministro per le politiche giovanili e lo sport in una diretta facebook durante la quale ha anche annunciato di aver firmato “oggi il devreto di 51 milioni di euro a fondo perduto per le Asd e Ssd”.

 

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Close