NewsPrimo piano

A Universitas Palermo e Trinacria Palermo i titoli regionali a squadre di corsa campestre

Universitas tra gli uomini e Trinacria tra le donne, hanno portato a casa il primo alloro di quella che si preannuncia una lunga stagione di corsa. Idrissi e Betta prime maglie Trinacria

Temperature invernali e pioggerella mista a neve caduta a tratti nel corso della gara, abiti perfetti per una corsa campestre che si rispetti e che hanno “vestito” la 42esima edizione dei Campionati Regionali Amatori/Master di specialità che si è disputata stamani a Piazza Armerina. Palcoscenico la Fiera Ex Siace già due volte, nel recente passato, protagonista dei campionati. Oltre 400 gli atleti suddivisi in tre agguerrite batterie. Il titolo tra le società maschili è andato all’Universitas Palermo del presidente Gagliardi, che ha ribadito di essere una corazzata imbattibile. Podio occupato, al secondo posto dalla Trinacria Palermo e al terzo dalla Podistica Messina. Al femminile vittoria meritata per la Trinacria Palermo; la società del presidente Arena ha iniziato nel migliore dei modi un anno che la vedrà sicuramente protagonista in lungo e in largo. Seconda piazza per la Podistica Messina, accreditata alla vigilia dai favori del pronostico, terza l’Universitas Palermo.  

La gara: nella prima batteria Uomini Over 60 e donne (4.800 metri) vittoria netta di Ettore Rivoli padrone di casa  dell’Asd Libertas Atletica Bellia. Al secondo posto Tatiana Betta (Podistica Messina), terza Chiara Immesi (Universitas Palermo). A Tatiana Betta, prima assoluta tra le donne la maglia Trinacria di leader della classifica a tempo. Esordio stagionale invece con la nuova categoria (SM85) per Francesco De Trovato  (Sport Amatori Partinico) esempio di longevità e sportiva. 

La seconda batteria (SM50, SM55 per un totale di 6300 metri) ha visto l’altrettanta netta vittoria di Abdelkrim Boumalik (Atletica Canicattì) che, giro dopo giro, ha sfiancato la resistenza di Franco Carpinteri (Mega Hobby Sport). Terzo, autore di un’ottima prova, Rosario Cirrito (Universitas Palermo). 

Nella terza batteria (da SM a SM45) altro monologo, stavolta a recitarlo è stato Mohamed Idrissi (Mega Hobby Sport) che ha regolato Vito Massimo Catania alla sua “prima” con l’Universitas Palermo ed il compagno di squadra Lucio Cimò.

La manifestazione, indetta dal Comitato Regionale FIDAL Sicilia ed organizzata dall’ASD Libertas Atletica Bellia, con il patrocinio del Comune di Piazza Armerina è stata valida come prima prova del Grand Prix Sicilia di Corsa Senior/Master – Circuito Brillante.  Fattiva la collaborazione degli uomini dell’Esercito, del 62° Reggimento – Fanteria Sicilia, che sin dalla mattina hanno lavorato per montare due tende – spogliatoio. 

 

 

 

 

 

LE CLASSIFICHE:

   PRIMA BATTERIA: SM60 e categorie femminili km. 4,800

  1. Ettore Rivoli (Libertas Atletica Bellia)                         19.21
  2. Tatiana Betta (Podistica Messina)                                  19.41
  3. Chiara Immesi (Universitas Palermo)                           19.47
  4. Giulio Caniglia (Atletica Sicilia)                                        20.26
  5. Francesco Paolo Rindone (Marathon Club Enna) 20.27   

 SECONDA BATTERIA: SM50, SM55 km. 6,300 

  1. Abdelkrim Boumalik (Atletica Canicattì)  22.27
  2. Franco Carpinteri (Mega Hobby Sport)     23.17
  3. Rosario Cirrito (UNiversitas Palermo)       23.56
  4. Leone Lazzara (Archimede Siracuysa)       24.22
  5. Sessa Salvatore (Podistica Messina)          24.59

TERZA BATTERIA: SM , SM35, SM40, SM45  km. 6,300

  1. Mohamed Idrissi (Mega Hobby Sport)                 21.41
  2. Vito Massimo Catania (Universitas Palermo)  22.04
  3. Lucio Cimò (Universitas Palermo)                          22.15
  4. Vincenzo Schembari (Atletica Padua Ragusa)   22.24                                            
  5. Giovanni Cavallo (Podistica Messina)                  22.35

Prossimo appuntamento con il GP Sicilia il 4 Febbraio ad Acireale, il cross (con l’assegnazione dei titoli regionali individuali) tornerà l’undici marzo e si disputerà a Niscemi. 

Ampia rassegna fotografica nella pagina FB siciliarunning

 

 

 

 

Tags

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *