Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Brevi...di corsa

Corritreviso virtual run, gia’ 400 iscritti

In attesa di tornare in Piazza dei Signori a fine agosto, dal 12 al 14 giugno la classica 10 km trevigiana accompagna il debutto dell’innovativa app che permette di confrontare le prestazioni cronometriche depurandole dagli effetti del clima e dell’altimetria. Tra gli atleti già iscritti, gli azzurri Nekagenet Crippa, Bamoussa, Tamassia, Marzetta e Paolo Zanatta. Michela Zanatta (quattro successi nella Corritreviso reale) favorita in campo femminile

Treviso – Sono già oltre 400 gli iscritti alla Corritreviso Virtual Run. La gara virtuale, nata sull’onda delle restrizioni imposte dal Covid-19, andrà in scena nel weekend – da venerdì 12 a domenica 14 giugno – con il supporto tecnico di RunBull, startup italiana che ha scelto la manifestazione trevigiana per lanciare un’app gratuita dai contenuti inediti e già molto apprezzati da un gran numero di runners.

Tra gli iscritti, anche chi la kermesse di Piazza dei Signori l’ha corsa e vinta sul serio. Come l’azzurro Nekagenet Crippa, il vincitore della Corritreviso 2019 che nella sua Trieste cercherà l’accoppiata con la gara virtuale. O come i fratelli trevigiani Paolo e Michela Zanatta: lui si è imposto per due volte sul traguardo di Piazza dei Signori, nel 2013 e 2015; lei ha fatto addirittura poker, grazie ai successi del 2004, 2005, 2006 e 2014. La loro gara virtuale si svolgerà, con ogni probabilità, sui tradizionali luoghi d’allenamento ai piedi del Montello.  

Alla Corritreviso Virtual Run parteciperanno anche gli azzurri Abdoullah Bamoussa, finalista nei 3000 siepi agli Europei di Amsterdam 2016 e olimpico a Rio de Janeiro, Riccardo Tamassia, che nel 2019 ha debuttato in Nazionale partecipando ai Giochi Europei di Minsk, e François Marzetta. Tra gli atleti più accreditati anche Giovanni Auciello, Stefano Ghenda, Enrico Spinazzè e il giovane Lorenzo Botter. Mentre al femminile, nel gruppo di mezzofondiste trevigiane guidato dal tecnico Matteo Grosso, correrà pure la promettente Marta Durante, quest’anno argento nei 1500 e bronzo negli 800 ai campionati italiani juniores indoor di Ancona. 

Grazie a RunBull, Corritreviso diventerà la prima gara virtuale in cui gli atleti di ogni parte del mondo potranno sfidarsi, correndo ognuno sul proprio percorso preferito, per poi confrontare le proprie prestazioni in maniera oggettiva, depurandole dagli effetti del clima e dell’altimetria. Il tutto, in modalità completamente automatica.

I partecipanti alla Corritreviso Virtual Run devono scaricare l’app RunBull su Play Store o Apple Store, cercare l’evento nella sezione “gare” ed iscriversi. Per partecipare alla gara virtuale bisogna disporre di un dispositivo Garmin, oppure è possibile registrare l’attività direttamente sul proprio smartphone utilizzando l’app RunBull.

La Corritreviso Virtual Run si svolgerà nell’arco di poco meno di 48 ore, dalle ore 16 di venerdì 12 giugno alle ore 12 di domenica 14 giugno. Ogni atleta potrà correre sul percorso e nell’orario che preferisce: ci sarà anche la possibilità di ripetere la prova per cercare di migliorare la posizione in classifica.  

La distanza sarà quella classica della Corritreviso: 10 chilometri, garantiti dalla rilevazione del gps utilizzato dall’atleta (verranno considerate le tracce riportanti una distanza compresa tra 9.980 metri e 10.030 metri). Particolare importante: sia lo scaricamento dell’app RunBull che la partecipazione alla Corritreviso Virtual Run avverranno a titolo completamente gratuito.

L’adesione alla gara virtuale sarà possibile anche nel weekend: ci si iscrive e si va a correre, con l’unico obbligo di completare la gara entro mezzogiorno di domenica.    

Previste classifiche generali (maschili e femminili) e in base alle categorie Fidal, che saranno aggiornate in tempo reale. In palio, con assegnazione casuale tra i partecipanti, dei pettorali gratuiti per la 31^ Corritreviso che – coronavirus permettendo – tornerà in centro storico il 21 agosto.

REGOLAMENTO E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

da CS

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *