Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Brevi...di corsa

Strage di Capaci: Palermo e MIlano unite da memoria e impegno

Su invito della Fondazione “Giovanni Falcone”, a Palazzo Marino a Milano e a Palazzo delle Aquile a Palermo, è stato esposto uno striscione realizzato dall’artista Tv Boy, pseudonimo di Salvatore Benintende giovane artista palermitano che lo ha donato alle due città ed alla Fondazione.
 
Lo striscione, che ritrae Giovanni Falcone insieme al motto “E’ tempo di andare avanti” resterà esposto tutta la giornata insieme ad un lenzuolo bianco, simbolo della lotta alle mafie.
 
In una lettera inviata ieri, il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha voluto ringraziare Maria Falcone, presidente della Fondazione “Giovanni Falcone”, per “aver proposto questo gesto concreto per rafforzare la rappresentazione del legame che unisce Milano e Palermo tanto nell’inpegno per la cultura della legalità e il ricordo delle vittime della mafia quanto, oggi, nell’impegno per la ripresa del Paese”.
 
Per il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, “questa iniziativa ha un fortissimo valore simbolico. E’ il simbolo di una sintonia e di una comunità di visione e progetto non solo con Milano ma con tutta l’Italia delle comunità locali impegnate a combattere le mafie.
E’ il simbolo di come la cultura e l’arte, in questo caso quella di tvboy, siano sempre un grande strumento per mantenere viva la memoria e costruire le comunità. Memoria e spirito di comunità indispensabili per far sì che la mafia non torni a governare Palermo come la governava tanti anni fa.

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *