Brevi...di corsa

2° Reale Mutua Monza Night Trail, tutte le novità

Al via il concorso fotografico per tutti gli iscritti, premiati tre scatti Dopo la corsa la serata birra e panino per tutti In sottofondo le note della jazz band FdT quartet Attenzione per l’ambiente con la raccolta tappi di sughero Si corre sabato 6 maggio alle 20.30

MONZA – Ancora due mesi e poi sarà al via il  Reale Mutua Monza Night Trail, evento organizzato da Monza Marathon Team Asd e Consorzio Villa Reale e Parco di Monza per sabato 6 maggio alle 20.30. Se le straordinarie emozioni dello scorso anno non fossero bastate, gli organizzatori hanno messo a punto tante novità per arricchire ancora di più la serata e trasformarla in un evento dalle mille sorprese.

CONCORSO FOTOGRAFICO – Tra le novità di quest’anno anche un concorso fotografico, voluto dagli organizzatori per raccogliere scatti capaci di raccontare emozioni legate alla natura, ai monumenti, ai giochi di luce naturale nei Giardini della Villa Reale. Spazio, dunque alla fantasia e alle abilità fotografiche per quanti vorranno provare a vincere uno dei tre premi assegnati dalla giuria, composta da Ruggero Zecca in rappresentanza degli organizzatori, la Fotografa Elena Galimberti e il Direttore della Reggia di Monza Giuseppe Distefano. Per partecipare, inviare la propria foto, comprensiva di documento di identità, liberatoria e ricevuta di iscrizione alla manifestazione, a ufficiostampa@monzanighttrail.it dal 15 al 20 aprile. Le e-mail incomplete non saranno prese in considerazione. I vincitori riceveranno una e-mail di notifica e saranno premiati in apertura della manifestazione.

I VOSTRI SGUARDI – La manifestazione è un’occasione perfetta per raccontare le emozioni vissute in prima persona attraverso i propri scatti. L’invito, rivolto a tutti, è quello di condividere le proprie foto e brevi video sui canali social, aggiungendo il tag #realemutuamonzanighttrail #correreinvillareale, le foto più belle saranno pubblicate sul sito ed inserite nella campagna della prossima edizione.

QUANTI PREMI – Ad aprire le danze sono stati Giulia De Gennaro e Nicolò Ceppi, rispettivamente prima e primo a rispondere all’appello dell’apertura iscrizioni e che per questo hanno ricevuto un cadeau da Affari&Sport e Snello Rovagnati. Ancora un premio per la velocità nell’iscriversi, grazie all’intesa con l’Assessore Viviana Guidetti e la Dr.ssa Laura Beretta, responsabile delle Biblioteche di Monza e con l’intento di promuovere il binomio cultura e sport, i primi 300 riceveranno uno dei seguenti tre audiolibri: “L’Italia spensierata” di Francesco Piccolo; “Testimone inconsapevole” di Gianrico Carofiglio e “Vita” di Melania Gaia Mazzucco.

L’aria è carica di generosità in un contesto dove le arti sono sotto i riflettori, premi dunque per i vincitori del concorso fotografico. Infine, ma non per ordine di importanza, saranno premiati i tre gruppi più numerosi.
Il premio più grande sarà però partecipare alla festa finale consumando insieme il ristoro finale. Al termine della manifestazione, ciascun partecipante riceverà nel pacco gara con vari prodotti e la borraccia in alluminio di BrianzAcque un voucher per assaggiare le specialità del Birrificio Hibu e i prodotti offerti da Snello Rovagnati mentre in sottofondo si spandono le note della jazz band FdT Quartet.

IL TAPPO DI DOMANI – L’evento è anche un’occasione per sensibilizzare rispetto al tema dell’ecologia. Tutti i partecipanti sono invitati a conservare, fino alla data dell’evento, tappi di sughero da consegnare durante l’evento per nutrire una raccolta speciale, “Il tappo di domani”. Un modo semplice per ricordare che tutti i materiali possono facilmente avere una nuova vita e che, spesso, questo dipende da piccoli gesti fatti dalla comunità. I tappi di sughero raccolti saranno consegnati a “A braccia aperte onlus”, associazione no profit che è già attiva nel raccogliere circa 10 tonnellate di tappi di sughero all’anno attraverso oltre 90 punti di Milano e provincia. L’associazione dà inoltre sostegno diretto alle famiglie in difficoltà attraverso la distribuzione gratuita di vestiario usato per l’infanzia, si occupa di accoglienza di famiglie con bambini ospedalizzati nel “Progetto Pasteur” di “A Casa Lontani Da Casa” oltre a tante altre attività SCOPRI.

ISCRIZIONI – Le iscrizioni sono aperte, attenzione al numero massimo di 1500 partecipanti e al termine ultimo per iscriversi fissato per le ore 20 di venerdì 5 maggio 2023. Tutti gli atleti riceveranno la copertura assicurativa da parte di Reale Mutua. CLICCA QUI per iscriverti. Per tutti gli iscritti in omaggio la pila frontale al ritiro del pettorale (da usare obbligatoriamente durante l’evento).  

Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Close