Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Atletica paralimpicaNews

Palma di Montechiaro candidata ad ospitare i campionati Italiani paralimpici di corsa su strada

Palma di Montechiaro ci riprova; la Città del Gattopardo è tra le città italiane candidate ad ospitare i campionati Italiani paralimpici di corsa su strada Km10, che gli erano già stati assegnati per il 2020 ma non si sono svolti per le problematiche legate al Covid-19.
 
Novità anche per la data che sarà il 19 Settembre a ridosso della fine dei Giochi Paralimpici di Tokyo 2021, segno tangibile che gli organizzatori vogliono portare gareggiare a Palma qualche fresca medaglia paralimpica.
 
La candidatura gode della sinergia tra tutto il comitato organizzatore, l’amministrazione comunale con appunto in testa il Sindaco Stefano Castellino, l’assessore allo sport Meghan Ferrante e il presidente del Consiglio Comunale Domenico Scicolone.
 
Inoltre la candidatura è sostenuta fortemente da tutta la giunta regionale del CIP Sicilia con il suo presidente Paolo Puglisi e dalla delegazione regionale della FISPES coordinata da Salvatore Mussoni.
 
La gara sarà anche inserita nel calendario Nazionale Fidal, inoltre ha già aderito alla manifestazione l’ACSI Sicilia con il suo presidente Salvatore Balsano.
 
G. L. G.

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *