Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




NewsVarie

Davide Bandieramonte si candida alla presidenza della Fidal Sicilia

Bandieramonte, ufficializzando la sua candidatura ha al contempo rimesso, nelle mani del commissario Parrinello, l'incarico di sub commissario della FIDAL Sicilia

Davide Bandieramonte,  già presidente del comitato provinciale di Catania e sub commissario della Fidal regionale, ha ufficializzato la sua candidatura alla presidenza della Fidal Sicilia. Le elezioni, in programma a metà febbraio del prossimo anno (quest’anno rinviate causa Covid-19) andranno a coprire un “buco istituzionale” presente ormai dal febbraio del 2018, quando, dopo le dimissioni di Nicola Siracusa, il comitato di via Marchese di Villabianca fu  affidato ad un commissario straordinario, il generale della Fiamme Gialle e vice presidente della Fidal nazionale, Vincenzo Parrinello. L’annuncio di Bandieramonte, è arrivato nella tarda serata di ieri direttamente da un post su FB: 
Ho appena comunicato al commissario Enzo Parrinello la mia intenzione di candidarmi alla Presidenza della FIDAL Sicilia e, di conseguenza, ho rimesso nelle sue mani il mio incarico di sub Commissario. Una decisione che ho maturato dopo un’attenta riflessione sulla situazione in cui verte l’Atletica siciliana che, nell’ultimo quadriennio, ha vissuto un lungo commissariamento di equilibrio e ordinaria amministrazione. Nell’attesa di conoscere la data dell’Assemblea Regionale, inizierò a lavorare ad un progetto che tenti di coinvolgere l’intero movimento, augurandomi che tutto questo possa essere funzionale per l’atletica siciliana”.
Ricordiamo che l’assemblea elettiva per la presidenza della Fidal nazionale, è in programma il 31 gennaio. Quattro i candidati alla poltrona della presidenza, in ordine alfabetico:  Roberto Fabbricini, Saverio Gellini, Stefano Mei e Vincenzo Parrinello. Nell’attesa, con la scesa in campo di Bandieramonte, si aprono le danze anche in Sicilia. 

Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *