Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




News

Morto a 104 anni Peppe Ottaviani

SANT’IPPOLITO – L’ultimo traguardo l’aveva tagliato poche settimane fa: i 60 anni di matrimonio con la sua Alba. Peppe Ottaviani si è spento a 104 anni nella sua Sant’Ippolito, il paese degli scalpellini dove ha sempre vissuto. La notizia è stata divulgata dal figlio oggi pomeriggio. «I giovani devono prendere dalla vita quello che c’è di buono, scartando tutto ciò che è cattivo – aveva ripetuto lo scorso maggio, in occasione dei festeggiamenti per i suoi 104 anni – Non sono certo io che posso insegnare loro qualcosa, ciò che conta nella vita è la coerenza».

 

APPROFONDIMENTI

 

Ottaviani esagerato: festa e record

 

Malagò a Senigallia festeggia Giuseppe…

Master di atletica: personaggi e sfide

L’ex sarto è divenuto recordman, su pista, da anziano. All’età di 70 anni, seguito dall’insegnante di atletica Graziano Bacchiocchi, presidente del GS Atletica Fossombrone, debuttò nella velocità e nei lanci, ottenendo il primo titolo italiano a 83 anni, nel 1999. Giuseppe Ottaviani conta 55 titoli italiani, 1 record mondiale, 8 record europei e 13 record italiani M95; 8 record mondiali, 4 record europei e 12 record italiani M100. Nel 2010 ha debuttato nel salto in alto con 0,85 m. Nel 2011 a 95 anni iniziò con il salto in lungo e nel triplo, diventando il primo atleta novantacinquenne a superare la soglia dei 2 m e dei 4 m nel triplo con 4,46 record mondiale in entrambe le specialità. Nel 2012 il record del mondo al coperto nel salto triplo con 4,37 m e anche nei 60 m primo a scendere sotto i 15” con 14”28 .

Fonte corriereadriatico

CLICCA QUI

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *