Varie

Il Good Race a New York per “mordere” la Grande Mela

Domenica 3 novembre scatta la 49ma edizione della New York City Marathon: poco più di 2800 gli italiani ai nastri di partenza. 13 gli atleti Good in gara

Se non è uno “sbarco” poco ci manca, perché domenica prossima 3 novembre saranno ben 13 gli atleti della società palermitana Good Race che correranno la 49a edizione della Maratona di New York, quella che per fascino, per numeri e per tradizione è la 42,195 chilometri più amata e “desiderata” al mondo.   Quest’anno la regina delle maratone  vedrà ai nastri di partenza poco più di 2800 italiani, oltre 50.000 in tutto i podisti che prenderanno il via dal Ponte di Verrazzano.  Tra questi anche gli atleti Good con in testa il presidente Damiano Vento. Insieme a lui a sfidare i sali scendi di un percorso tecnico e mai facile da domare saranno:  Enrico Santoro, Mari Mazzara, Lisa Ferrante, Valerio Vegna, Giorgio Giacalone, Manfredi Sacco, Raffaele Esposito, Filippo Marotta, Giovanni Magri, Irene Ruggeri, Giuseppe Cardella ed Emanuele Briulotta.

Lo spirito è sempre quello che accompagna da sempre le “sortite” del Good Race: gioia, allegria, amicizia, il tutto con famiglie a seguito (il gruppo di NY sarà composto da circa trenta persone). Una trasferta che però stavolta ha un sapore diverso, vivrà di emozioni uniche, intense, e qualche filo di sana pazzia…si corre nella Grande Mela, tra scorci mozzafiato, grattacieli, ali di folla, si corre in mezzo ad una festa, si corre la Maratona di New York.                 
Good Race a tutti!
 
 
 

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Close