Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Brevi...di corsaTriathlon

“Extreme Swimrun Lipari-Vulcano-Sicilia”: 50 chilometri tra nuoto e corsa

Protegonisti di questa impresa, unica in Italia, saranno Biagio Scibilia e Mauro Prosperi. Organizza la Polisportiva Neptun A.S.D. 15 ore il tempo previsto in gara

Una traversata che verrà effettuata per la prima volta in Italia. Nuoto e corsa a frazioni alterne da Lipari a Vulcano e ritorno in terra di Sicilia a Patti Marina. La data è stata fissata il 23 settembre prossimo con una “riserva”, in caso di maltempo, il 5 ottobre. In tutto 50 chilometri, 25 di nuoto e altrettanti di corsa.  Protagonisti dell’impresa denominata “Extreme Swimrun Lipari-Vulcano-Sicilia”, sono BIAGIO SCIBILIA  atleta e triatleta noto per le gare di endurance, tra queste la Supermaratona dell’ Etna, la traversata Vulcano-Sicilia e la partecipazione alla finale mondiale di swimrun. MAURO PROSPERI ex campione olimpico di pentathlon moderno ma soprattutto famoso per esser sopravvissuto al deserto per dieci lunghi giorni senza acqua e cibo a causa di una tempesta di sabbia che lo disorientò.

Scibilia e Prosperi tenteranno in “modalità swimrun” di attraversare le isole di Lipari e Vulcano sino a giungere in Sicilia correndo e nuotando. Saranno circa 50 km con la “frazione” in mare dove tutto sarà possibile e questo per via delle correnti che potrebbero disturbare la frazione stessa.  

Ma ecco come si svilupperà la sfida: Lo start sarà dato alle ore 4.00 da “MARINA CORTA” di Lipari, si percorreranno circa 4 km di corsa sino alla “SPIAGGIA DELLA SECCA” , gli atleti percorreranno a nuoto e al buio da questa spiaggia sino al “RESORT THERASIA” di Vulcano per 2km.  Dal ” RESORT THERASIA” vi sarà la seconda frazione di corsa di 16 km sino al “FARO DI GELSO” di Vulcano. Questo sarà il punto di inizio della seconda frazione di nuoto di 22 km sino alla spiaggia di “SAN GIORGIO” di Gioiosa Marea; da qui si percorrerà l’ultima frazione di corsa di 5 km sino a “PATTI MARINA” con l’arrivo previsto dopo circa 15 ore.

 

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *