News

Dal 1° giugno 2016 stop alle gare Fidal se sei affiliato con un EPS

La decisione è stata presa nei giorni scorsi dal Comitato Nazionale della Fidal, nel corso del Consiglio Federale. Una notizia che scatenerà non poche polemiche. In buona sostanza a partire dalla scadenza di tutte le convenzioni con gli Enti di promozione sportiva, prevista per il 1° giugno 2016, per partecipare a gare sotto l’egida della Fidal bisognerà essere obbligatoriamente tesserati (sottolineato nel dispositivo) con la Fidal (tramite società affiliata o tramite runcard che da quest’anno ha sostituito il cartellino giornaliero, diventando annuale e offrendo altri servizi.

Da qui si evince che non ci sarà nessun rinnovo della convenzione tra Fidal e EPS, convenzione che aveva creato non pochi dubbi, perplessità ma soprattutto confusione e più di una interpretazione…

La seconda entra dentro a gamba tesa nei confronti dei comitati organizzatori (e dunque delle ASD che organizzano Circuiti e gare varie). Dal 1° gennaio 2017 le gare di mezza maratona e maratona potranno essere inserite solo nel calendario nazionale (facile prevedere un aumento dei costi per gli organizzatori). Peranto – recita il dispositivo – non potranno più essere organizzate gare provinciali/regionali che si disputano su tali distanze.

IL DISPOSITIVO

IMG-20151012-WA0002 (1)

Tags

Potrebbero interessarti

4 thoughts on “Dal 1° giugno 2016 stop alle gare Fidal se sei affiliato con un EPS”

  1. Noi facciamo gare EPS ( non competitive) o andiamo a correre in all’estero, certamente non regaleremo 15 euro a nessuno. Lo sport dovrebbe unire e non dividere. Noi siamo Amatori, la domenica ci vogliamo solo rilassare e divertire!!! I tempi, le cassifiche, premi in denaro sono da altri. La Federazione dovrebbe pensare a tagliare gli organici e a formare qualche nuovo atleta per la Nazionale vista la figuraccia fatta quest’anno. Comunque sempre w lo sport Amatoriale, che dovrebbe essere anche uno stlile di vita per stare meglio con se stessi e con gli altri. ALTRO CHE BARRIERE, ORTI E ORTICELLI!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *