Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




News

Siracusa City Marathon 2015 la cronaca della giornata

11168979_10153338163583324_1591762117_nDomenica 26 aprile, la Siracusa City Marathon ha visto la partecipazione di centinaia di atleti che, chilometro dopo chilometro, hanno corso la distanza interessata sullo sfondo del territorio aretuseo tra la Fonte Aretusa, il Carcere Borbonico, Porta Marina, Piazza Archimede, il Tempio d’Apollo, il Ponte Umbertino, il Teatro Greco, la Fonte Ciane ed alcune aree con aranceti. Partenza da P.zza Duomo ed arrivo al Pantheon.

La Maratona, giunta alla 16^ edizione, ha registrato la partecipazione di 92 atleti, 81 uomini e 11 donne. Vito Massimo Catania (SM35 – Atl. Amatori Regalbuto) con un tempo di 2h39’47”, seguito da Francesco Cesare (SM – ASD Fiamma Rossa – T. 2h59’31”) e David Galea (SM40 – ACSI – T. 3h03’16) sono i primi tre uomini a tagliare il traguardo della distanza “regina”. Le prime tre donne sono invece Giuseppina Chiolo (SF – Atl. Mazzarino – T. 03h03’58) seguita dalla giapponese Mika Iwaguchi (SF40 – Pol. Fiamma S. Gregorio – T. 3h32’14”) e dalla tedesca Sonja Heinrich (SF- ACSI – T. 04h01’03).

Alla 21^ edizione della mezza maratona hanno partecipato 309 atleti, 259 uomini e 50 donne. I più veloci, tra gli uomini sono stati Luca Stagno (SM – EtnAtletica S. Pietro Clarenza – T. 01h18’25”) Giuseppe Lo Iacono (SM – Valle dei Templi AG – T. 01h21’03”) e Dario Ricciardetto (SM50 – ASD Archimede – T. 01h22’20”); tra le donne podio per Elisabetta Guzzardi (SF40 – Archimede SR – T.01h36’10”) seguita dalla canadese Danielle Poulos (SF35 – GS Bancari Romani) e dalla britannica Maria Calleia (SF40 – ACSI – T.01h42’46”).

La 10 km (10^ edizione) ha visto protagonisti 223 atleti, 173 uomini e 50 donne. Podio per Alessandro Vizzini (SM – Atl. Sant’Anastasia – T. 32’48”), Giuseppe Corallo (SM – Atl. Tommaso Assitrani – T. 35’01”) e Luigi Spinali (SM – Atl. Sant’Anastasia – T. 35’05”) e per Catia Zimmitti (SF45 – Amatori SR – T. 41’39”), Giuseppina Sanna (SF40 – Amico Corridore – T. 45’12”) e Roberta Avallone (SF – Atl. Sant’Anastasia – 45’50”).
I protagonisti della 10 km in marcia sono stati in totale 14: 8 uomini e 6 donne. L’ASD Ortigia Marcia conquista i tre posti del podio maschile e femminile con Giovanni Stella (SM50 – T. 52’19”), Antonino Scala (SM65 – 55’36”) e Luciano Campo (SM55 – 59’09”) e con Adriana Manzella (SF55 – T. 01h04’34”), Adriana Napolitano (SF50 – 01h08’29”) e Elina Perricone (SF65 – 01h10’19”).

Spazio anche per gli atleti in handbike dell’ASD Vento in Faccia che, in quest’occasione, hanno potuto scegliere tra percorrere la distanza della mezza maratona (21,097 km) o raggiungere i 35 km.
Mentre il giovanissimo Samuel Marchese ha concluso la mezzamaratona in T. 53’20”, Salvatore Campanella (T. 01h06’57”) e Luigi Palì (T.01h54’13”) hanno optato per la distanza più lunga.

Articolo: Giovanna Barone

Tags

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *