Brevi...di corsa

Alejandro Valverde vince la terza tappa de Il Giro di Sicilia

La terza frazione, partita da Termini Imerese, ha accolto i big nell'arrivo in salita di Caronia. Frazione caratterizzata anche da altri due GPM

Caronia – Alejandro Valverde (Movistar Team) ha vinto la terza tappa de Il Giro di Sicilia Eolo, la Termini Imerese – Caronia, di 180 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Alessandro Covi (UAE Team Emirates) e Jhonatan Restrepo (Androni Giocattoli – Sidermec).

Alejandro Valverde (Movistar Team) è il nuovo leader della Classifica Generale e indossa la Maglia Giallo Rossa.

RISULTATO DI TAPPA
1 – Alejandro Valverde (Movistar Team) – 180 km in 4h42’29”, media 38.232 km/h
2 – Alessandro Covi (UAE Team Emirates) s.t.
3 – Jhonatan Restrepo (Androni Giocattoli – Sidermec) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Alejandro Valverde (Movistar Team)
2 – Alessandro Covi (UAE Team Emirates) a 7″
3 – Jhonatan Restrepo (Androni Giocattoli – Sidermec) a 9″

LE MAGLIE

  • Maglia Giallo Rossa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Regione Siciliana – Alejandro Valverde (Movistar Team)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti – Juan Sebastian Molano (UAE Team Emirates)
  • Maglia Verde Pistacchio, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Valsir – Benjamin King (Rally Cycling)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Work Service Group – Alessandro Covi (UAE Team Emirates)

Il vincitore di tappa e nuova Maglia Giallo Rossa Alejandro Valverde (Movistar Team), subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “È una sorpresa questa vittoria. Non mi sentivo molto bene ma volevo ripagare la squadra per il loro grande lavoro. Volevamo provare a conquistare un successo in questo Giro di Sicilia ma dopo la mia caduta alla Vuelta non ero sicuro della mia forma. Domani vedremo come sto e se potrò combattere per la vittoria di questa corsa”.

Tags

Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *