Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




News

Gare su strada: Green Pass si, ma a partire dal 13 settembre

Nella tarda serata di ieri il mezzo passo indietro, con la Fidal che corregge il tiro e specifica che solo a partire da lunedì prossimo 13 settembre ( e dunque non già da oggi) per prendere parte a tutte le attività legate alle competizioni su strada  (corsa, marcia e nordic walking) e off-road (corsa in montagna, trail running e corsa campestre) inserite nei calendari nazionale e territoriali. sarà obbligatorio esibire il GREEN PASS.

Recita questo e altro la nuova versione “riaggiornata” in extremis de “L’Italia torna a correre – Protocollo organizzativo temporaneo non stadia”. In corso d’opera forse ci si è resi conto che fare entrare immediatamente la normativa avrebbe creato caos tra organizzatori e atleti che in questo fine settimana prenderanno parte a gare in tutta Italia e magari avevano già fatto l’iscrizione. Certo cambia poco, ma ci sarà così più tempo per tutti, coloro che vorranno vaccinarsi e ottenere il Green Pass e per coloro che dovranno predisporre controlli e controllanti. In alternativa al Green Pass si potrà effettuare un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore). Niente certificazione verde anche per coloro che sono guariti dal Covid-19 (sei mesi). 

Diversamente rispetto a quello che avevamo scritto nell’articolo di ieri alla XX edizione del Trofeo Kalat, in programma domenica prossima 12 settembre, non sarà obbligatorio esibire il Green Pass per prendere parte alla gara.  Gli organizzatori della Track Club Master metteranno in campo ugualmente il protocollo Anti-Covid già “utilizzato” nelle recenti manifestazioni, a cominciare dall’obbligo di presentare (da parte di degli atleti), l’autodichiarazione anti-Covid 19 che servirà cvome già detto più volte per il tracciamento. SCARICA Autodichiarazione Covid-19_26 agosto 2021; l’utilizzo delle mascherine prima , nei primi 500 metri della gara e subito dopo la mascherina, distanziamento e misurazione della temperatura che verrà effettuata al momento del ritiro del pettorale (maggiori info nei prossimi articoli)

 

 RICORDIAMO CHE…

1. certificazione verde CoVID-19, che può essere rilasciata dopo la somministrazione della prima dose di
vaccino e ha validità dal quindicesimo giorno successivo fino alla data prevista per la somministrazione
della seconda dose (nel caso di vaccino a doppia dose). La certificazione verde ha in ogni caso una validità
di nove mesi dal completamento del ciclo vaccinale;
2. la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi);
3. effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con
validità 48 ore).
Le disposizioni di cui sopra non si applicano ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti
sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della
Salute.

SCARICA IL PROTOCOLLO PER LE GARE NO STADIA (in vigore dal 13 settembre 2021) Protocollo_organizzativo_temporaneo_non_stadia_7_9_21

Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *