Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




Pista, strada & trail

Tutto pronto per il 28° Trofeo podistico ACSI Città di Ravanusa

Ravanusa (AG). Manca davvero poco al 28° Trofeo podistico ACSI Città di Ravanusa, tradizionale appuntamento podistico internazionale di mezza estate, in programma nella cittadina dell’agrigentino, domenica 8 agosto. La manifestazione, organizzata dalla Pro Sport, dall’ACSI Sicilia e sotto l’egida della Fidal, è patrocinata dal Comune di Ravanusa, con in testa il sindaco Carmelo D’Angelo e l’assessore allo Sport Lisa Di Natali.
Due le gare in programma (come da tradizione): quella di 5 chilometri riservata alle donne e ai master da SM50 a salire e quella di 6 chilometri per tutti gli altri atleti.  E’ probabile però un accorpamento delle due batterie con partenza unica alle ore 19 e percorso di 6 km per tutti. Di prestigio, come sempre, il tasso tecnico della manifestazione con in testa gli atleti “Africani” . Gli organizzatori, inoltre stanno allestendo una start list che come al solito darà spettacolo nelle strade del centro agrigentino.  “Nonostante le difficoltà legate al Covid-19 e la concomitanza con le Olimpiadi di Tokyo  – afferma Totò Balsano presidente regionale dell’ACSI Sicilia –  stiamo lavorando per far si che a Ravanusa, venga rispettata la tradizione che contrappone il meglio dell’atletica Italiana agli atleti africani, in un connubio tra sport e integrazione”.
 
GARA NAZIONALE FIDAL e FISPES
La manifestazione oltre ad essere inserita nel calendario Nazionale della Fidal sarà valida anche come gara Nazionale FISPES e vedrà alla partenza di 2 atleti paralimpici,
 
PRIMI NOMI UFFICIALI
Cominciano a trapelare nomi dei protagonisti della gara di Ravanusa: “pettorali bassi” per i Keniani Hosea Kisorio Kimeli e Koshua (Atletica Virtus Lucca) e  Kipruto Koech (Parco Alpi Apuane). Al via anche l’azzurrino della Running Modica  Carmelo Cannizzaro e il giovanissimo Soumaila Diakite dell’Atleta Palermo, vincitore, lo scorso maggio, della Maratonina di Terrasini. Pattuglia siciliana di “spessore” anche grazie alla presenza dei veterani Geraci, Mangiavillano e del 21enne Domenico Conti. Il tutto nell’attesa di sapere chi indosserà il pettorale “numero uno”, ciliegina sulla torta, alla quale ormai gli organizzatori ci hanno abituati.
 
LA STORIA RACCONTA : RAVANUSA TRA PRESENTE E FUTURO
Un presente che guarda al futuro, ma che vive anche di un recente passato che negli anni ha visto come testimonial della manifestazione, Salvatore Antibo, due volte campione europeo a Spalato ’90 (5000 e 10000) e argento nei 10000 ai giochi Olimpici di Seoul ’88, l’azzurra Anna Incerti oro nella maratona a Barcellona 2010 e Giorgio Calcaterra, dodici volte sul trono del Passatore. Un albo d’oro che brilla dei nomi, tra gli altri, di Francesco Bennici, Vincenzo Massimo Modica, Benzon Barus, Paul e Jonas Coech, Giuseppe Gerratana (ultimo italiano a vincere nel 2013) e Feliciene Muithira il ruandese che lo scorso anno vinse a Ravanusa dopo aver sbancato il Giro podistico Internazionale di Castelbuono. La storia recente ci racconta della vittoria del keniano  Siteki Stanley Nyachwey, nell’ultima edizione disputata quella del 2019.   
 
SPEAKER E CRONOMETRAGGIO
La voce della gara sarò come sempre affidata a Giuseppe Marcellino mentre il servizio di cronometraggio sarà affidato a MYSDAM che permetterà di seguire i passaggi di gara in tempo reale.
 
LIONS CLUB E PRO SPORT
Sarà la vetrina del Trofeo Podistico l’inizio della collaborazione tra Lions Club e Pro Sport Ravanusa a sancire un inizio di collaborazione che andrà avanti nel tempo con molte iniziative già in cantiere. Domenica il Lions, a fine gara, consegnerà un premio speciale agli atleti paralimpici presenti a Ravanusa.
 
ACSI SEMPRE IN PRIMO PIANO
Il trofeo podistico ACSI Città di Ravanusa, continua a promuovere sempre l’ente di promozione ACSI. La collaborazione tra Direzione Nazionale, Comitato Regionale e organizzazione, ha fatto si che la gara di Ravanusana continui, nel tempo, a mantenere l’elevato livello tecnico e di promozione che da 28 anni vanno di pari passo.
 
GRANITA PER TUTTI A FINE GARA
Terzo tempo all’insegna del rinfresco e dello spettacolo; subito dopo la gara, ad atleti ed accompagnatori sarà offerto un bicchiere di granita a seguire premiazione.
 
ISCRIZIONI
Le iscrizioni alla manifestazione vanno inviate alla mail caltanissetta@acsi.it 
 
IL TROFEO CITTÀ DI RAVANUSA TRA SPONSOR E SOSTENITORI
Indispensabili, senza di loro le manifestazioni non avrebbero lo stesso successo: il Trofeo si avvarrà della collaborazione con Cuttitta, Cavagrande, Massingen, Studio di Fisioterapia Nigro, Pasticceria La Mattina, Taibi Formaggi, Biscottificio Paolo Forti.

Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *