Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




Circuiti di Sicilia

Mortillaro e Sukharyna vincono il “16° Memorial Arturo Mastroieni”

In un caldo pomeriggio d’inizio agosto e con di fronte un mare stupendo, gli atleti di ogni età si sono cimentati su un percorso pianeggiante; i giovani su distanze brevi, mentre i grandi hanno completato quattro tornate per complessivi 8 km.

Pronostici della vigilia rispettati al “16° Memorial Arturo Mastroieni”, che si è svolto sul lungomare di Sant’Alessio Siculo, con le vittorie di Corrado Mortillaro e Nadiya Sukharyna.

In un caldo pomeriggio d’inizio agosto e con di fronte un mare stupendo, gli atleti di ogni età si sono cimentati su un percorso pianeggiante; i giovani su distanze brevi, mentre i grandi hanno completato quattro tornate per complessivi 8 km. Alla manifestazione podistica, promossa dall’Atletica Savoca della presidente Manuela Trimarchi ed organizzata in sinergia con il Comune di Sant’Alessio Siculo, hanno presenziato l’assessore allo Sport Natale Ferlito, il presidente del consiglio Domenico Aliberti, il presidente della FIDAL Messina Nunzio Scolaro, la campionessa italiana di danza sportiva latino americana Diletta Lo Monaco, che ha ricevuto una targa per gli eccellenti risultati ottenuti in ambito nazionale ed internazionale, e Nino Muscolino, il tedoforo che nel 1960 portò la fiaccola olimpica nel tratto di Sant’Alessio.

Le prime competizioni in programma sono state quelle Esordienti, poi si è passati, tra l’entusiasmo generale, a Ragazzi e Cadetti per finire con le altre categorie agonistiche. Nella corsa più lunga, i due vincitori hanno fatto gare solitarie. Mortillaro, portacolori della Podistica Messina, ha staccato tutti già nel giro d’apertura, imponendo il proprio ritmo ai rivali per poi tagliare il traguardo a braccia alzate dopo 27’34”. Alle sue spalle, Saverio Amasi (Atletica Savoca) ha vinto l’appassionante duello con Cristiano Iuliano (Le Panche Castelquarto), chiudendo in 28’01”. Quarto Vincenzo Mazzaglia (Sport Etna Outdoor), quinto Carmelo Galeano, sesto Giuseppe Paratore, settimo Massimo La Sala ed ottavo Davide Cucinotta, poker di tesserati della Podistica Messina.

Tra le donne, monologo previsto della Sukharyna, diciassettesima assoluta con il crono di 32’45”. Piazza d’onore per Rossella Granà, davanti a Carmela Gasbarro, entrambe della Podistica Messina. A seguire si sono classificate: Valentina Catania (Meeting Sporting Club), Margherita Camerlengo (Avis Torino), Arianna Ferro (Coocon Club Mazara), Alice Muffari (Podistica Messina) e Sofia Amore, anche lei in forza alla Podistica Messina. Durante la premiazione, gli organizzatori hanno già fissato l’appuntamento all’estate 2021, con l’augurio che tra dodici mesi il covid-19 sia finalmente solo un brutto ricordo.   

 Ufficio Stampa (Messinadicorsa.it)

Sostieni SiciliaRunning

Siciliarunning da dieci anni è al servizio dei suoi lettori. Per continuare ad informare e a informarti Siciliarunning ha bisogno del tuo sostegno. Aiutaci con un tuo libero contributo.




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *