Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Varie

Luisa Zecchino alla Hybla Major 100 km

L'atleta pugliese (classe 1967) tra le migliori maratonete e ultratrailer della sua generazione. Nel 2017 fu vittima di un incidente stradale mentre si allenava

Si arricchisce la start list della Hybla Major, ultra sulla distanza dei 100 km, che si svolgerà il 17 e 18 Luglio prossimi con partenza da Caltagirone ed arrivo ad Avola.

Dopo l’annuncio dell’azzurro del marchigiano Paolo Bravi, gli organizzatori hanno ufficializzato la presenza di un’altra atleta che più volte ha vestito la maglia azzurra delle lunghe distanze, la pugliese Luisa Zecchino

Originaria di Massafra, la Zecchino (tesserata per il Team Pianeta Sport Massafra) due anni fa  fu vittima di un terribile incidente; mentre si allenava venne inve­stita da un’automobile. Dopo un lungo percorso riabilitativo e tanto alle­namento, è tornata in forma, riprendendo a gareggiare, ad imporsi, tornando a vestire i colori azzurri, in occasione dei mondiali IAU di Albi (Francia) del 2019 (Italia femminile chiuse al settimo posto). 

Tanti i successi in carriera per la Zecchino, tra questi anche la 24 Ore del Sole di Palermo (edizione 2012 valida come campionato italiano IUTA) e le “massacranti” Spartathlon e 6 giorni del Pantano. Nel palmares la partecipazione a numerosi campionati mondiali, il Passatore e l’Ultratrail del Sahara; già detentrice del record italiano sulla 48 ore e 6 giorni, atleta che è riuscita a correre ben 219 km nelle 24 ore, 314 nelle 48 ore e addirittura 732 km in una Sei Giorni. 

La Hybla Major 100 km, valida come campionato italiano ACSI, è organizzata da  Davide Fusca presidente della Palombella Running e dai suoi “compagni di avventura” Simon Luca Romano e  Salvatore Piccione. Spettacolare il percorso (oltre alla 100 prevista anche una 40 km con partenza da Palazzolo Acreide) che da Caltagirone porterà gli atleti fino ad Avola, dopo aver attraversato i comuni di  Grammichele, Vizzini, Buscemi e Palazzolo Acreide.

 

 

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *