Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Pista, strada & trail

Tutto il fascino del vulcano nella 100 km Etna Extreme

150 giorni esatti all'Etna Extreme – 100 km del vulcano”, corsa su strada dal forte potere attrattivo. Lo start alla mezzanotte tra il 4 e il 5 settembre prossimo

Saranno i tanti e provenienti da tutto il pianeta i podisti che prenderanno parte all’”Etna Extreme – 100 km del vulcano”, corsa su strada dal forte potere attrattivo che consente ai partecipanti di intraprendere un viaggio suggestivo in un ambiente unico. Gli ultramaratoneti, che partiranno allo scoccare della mezzanotte tra il 4 e il 5 settembre, percorreranno il territorio dei comuni che lambiscono il cratere sommitale accumulando oltre 2.400 metri di dislivello positivo e arrivando fino a 1.900 metri di quota attraverso colate laviche, crateri spenti e fitti boschi, con sempre sullo sfondo il cratere fumante di sua maestà l’Etna.

Vedranno sorgere il sole nella salita più impegnativa che da Zafferana Etnea farà raggiungere loro il punto più alto del tracciato al Rifugio Sapienza godendo di uno spettacolo della natura che allevierà almeno in parte la fatica del tratto più duro della gara.

Una corsa difficile, ma proprio per questo ancor più affascinante, che offre l’opportunità, prendendo il via da Bronte, di correre l’intero giro intorno all’Etna in ambienti unici e meravigliosi.

I record della gara appartengono a Enzo Taranto, atleta tesserato per la “No al Doping Ragusa”, che sarà di nuovo in gara per cercare di limare il 9h56’41” realizzato due anni or sono, e all’azzurra Elena Rachele Corradini, che lo scorso anno è stata capace, fermando il cronometro a 10h44’48” di migliorare il precedente record di Monica Casiraghi, primatista italiana sulla distanza e campionessa mondiale nel 2003, che vinse la gara nel 2017 e nel 2018.

L’evento, giunto alla sesta edizione, è organizzato da ASD Etna Free Sport & Emotion in collaborazione con ASD Ecotrail Sicilia e col patrocinio del Comune di Bronte, ed è anche un’occasione per una vacanza con la famiglia grazie alle visite guidate e alle altre attività gestite dalla Pro Loco cittadina.

Sempre nell’ottica della promozione del territorio, a tutti i partecipanti sarà fatto omaggio di un pacco gara con prodotti locali contenente, ovviamente, anche il mitico pistacchio di Bronte. Anche per i premiati non mancheranno i prodotti delle aziende locali.

Il video dell’evento al link https://www.facebook.com/100delvulcano/videos/999303323913557

Per info e iscrizioni: 392 6393631 – info@100delvulcano.com –  www.100delvulcano.com

da contenuto esterno

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *