Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Brevi...di corsa

Totò Antibo migliora. Presto fuori dal reparto di terapia intensiva

Il campione europeo dei 5.000 e 10.000 metri nel 1990 adesso sta meglio, risponde bene alle cure e respira in autonomia

Sta meglio Totò Antibo che da mercoledì si trova ricoverato nel reparto di terapia intensiva all’ospedale Civico di Palermo. Giorni di apprensione che hanno visto il campione di atletica leggera, dover fare ricorso all’ossigeno, a causa di un principio di embolia polmonare che potrebbe essere stata causata da una trombosi alla gamba.  Oggi il possibile trasferimento al reparto di cardiologia per ulteriori esami al cuore. 

La notizia del miglioramento delle condizioni di salute della “gazzella di Altofonte” è stata diffusa dal nipote Andrea.

«Questa mattina – si legge nel post di FB –  ci informano che lo zio sta molto meglio, risponde bene alle cure, sta iniziando a respirare autonomamente e a breve lo trasferiranno nel reparto di cardiologia. Totò ci tiene a ringraziarvi tutti per i messaggi ricevuti e per l’affetto che dimostrate nei suoi confronti»

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *