Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




News

CdS cross Master: a Podistica Messina e Trinacria Palermo il titolo regionale

Ancora una volta Catania e il boschetto della Plaia protagonisti. La società del presidente Giacobbe seconda tra le donne. Quasi 300 in gara

Podistica Messina al maschile e Trinacria Palermo, per le donne si sono aggiudicati oggi a Catania, il CdS di cross Master. Palcoscenico della manifestazione, il boschetto della Plaia, con la SAL Catania società organizzatrice.  291 atleti ed atlete giunti al traguardo. Cinque le batterie e protocolli anti Covid  rispettati. Tra gli uomini il secondo posto è stato appannaggio dell’Universitas Palermo, terza la Monti Rossi Nicolosi. Tra le donne, secondo gradino del podio per la Podistica Messina, terza l’Atletica Virtus Acireale. 

La Podistica Messina

Andiamo a vedere batteria per batteria i vincitori delle varie categorie, ricordando però che  la manifestazione di oggi è stata valida solo per i titoli societari.

Nella prima batteria (SF60 ed oltre 3KM +SM 60 e oltre_4 KM) vittoria di Gianfranco Belluomo (SM60) dell’ASD Puntese SG La Punta, che chiude i 4 chilometri in 16.25. Primo tra gli SM65 Francesco Zito (ASD Puntese SG La Punta) in 17.29. Tra gli SM70 a primeggiare è stato Giovanni Finielli (19.09)che ha comunque gareggiato fuori classifica. Alle sue spalle, pari categoria, Francesco Catalfamo (Polisportiva Milazzo) in 19.25.

LE CLASSIFICHE 

Tra le donne, per loro 3 km, Lorenza Pennisi (Athletics & Run) vince tra le SF60 con il crono di 16.01;  Maria Clara Minagra (Trinacria Palermo) è prima nella SF65 con il tempo di 17.05; nella categoria SF70 la vittoria va a Rosaria Lanza (Atletica Lentini) in 20.39. 

Nella seconda batteria  (dalla SF35 alla SF55_4KM) vittoria di Virginia Salemi (SF35) con il tempo di 17.01. Rosaria Patti (Trinacria Palermo) è prima nella categoria SF40  (quarta di batteria) con il tempo di 1736. Nella categoria SF45 vittoria di Nadiya Sukharyna (ASD Torrebianca), seconda di batteria, con il tempo di 17.09. Nella SF50 prima Valerie Woodland (terza di batteria), tesserata per la Podistica Messina, per lei il tempo di 17.24; infine nella SF55 vittoria di Carmela Motta (SAL Catania) con il tempo di 18.49.

Nella terza batteria (SM50/SM55_6KM) vittoria di Domenico Lo Faro categoria SM50 (Puntese SG La Punta) in 22.01. Nella categoria SM55 successo di Rosario Cirrito (quarto di batteria) dell’Universitas Palermo in 22.50 .

Nella quarta batteria tutta dedicata alla SM45 (6 km) vittoria di Alfio Scalisi (Podistica Messina) in 21.34. A completare il podio, in una serie spettacolare, Riccardo Alvano (Siracusatletica) in 21.40 e Salvatore Mangiavillano (Track & Field) in 22.00.

infine la quinta batteria (SM35 e SM40_6km) con la vittoria di categoria (SM40) e della serie, per Vito Massimo Catania (Amatori Regalbuto) in 21.10 (suo il miglior tempo di tutte le batterie). Secondo Corrado Mortillaro (Podistica Messina) che si aggiudica il successo nella SM35 in 21.43. Terzo di batteria Vincenzo Schembari (Atletica Padua Ragusa) con il tempo di 21.55.  

Domenica prossima 28 febbraio, ancora cross ma stavolta a Regalbuto (EN) con il C.d.S. Nazionale Cross Agonistico   e il  Campionato Italiano di Cross Cadetti –  (prova selettiva), entrambi seconda prova regionale (organizza la Siracusatletica). 

 Tutte le classifiche nella sezione download – classifiche) del nostro sito e su ENDU 

 

 

 

 

 

 

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *