Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Brevi...di corsa

Riecco la Belluno-Feltre run, appuntamento al 19 settembre 2021

Dopo l’annullamento dell’edizione 2020 a causa della pandemia, torna la classica gara sui 30 chilometri che sarà accompagnata dal debutto della mezza maratona di Borgo Valbelluna. A marzo l’apertura delle iscrizioni

 Belluno – L’ultima edizione è andata in scena nel 2016 e nel 2020, che doveva essere l’anno della rinascita, si è messa di mezzo la pandemia. Ora però sembra finalmente arrivato il momento di lanciare il conto alla rovescia per il ritorno della Belluno-Feltre Run.  

La manifestazione organizzata dal Gs La Piave 2000 ha una nuova data, il 19 settembre 2021, e si appresta a ripartire con le stesse caratteristiche che l’avevano accompagnata sino a cinque anni fa, quando la nona edizione della 30 km lungo le strade del Bellunese aveva di fatto chiuso un’epoca, poi suggellata, nel 2017, da un’edizione, unica ed irripetibile, della maratona da Fortogna a Busche.

La Belluno-Feltre Run rinascerà nel 2021 sulla classica distanza dei 30 km. Inoltre, alla corsa più lunga sarà per la prima volta abbinata una mezza maratona, la Mezza di Borgo Valbelluna, anch’essa inserita nel calendario Fidal.

La voglia di correre, dopo tanti mesi senza gare, è sempre più diffusa – commenta Johnny Schievenin, responsabile organizzativo della Belluno-Feltre Run -. L’emergenza sanitaria non può dirsi conclusa, ma speriamo che da qui in avanti la situazione migliori costantemente e che alla fine dell’estate sia possibile tornare ad organizzare una manifestazione agonistica in condizioni di assoluta sicurezza, applicando, se necessario, i protocolli previsti dalla Federazione. La data del 19 settembre è stata inserita nel calendario Fidal e nei giorni scorsi l’abbiamo comunicata ai Comuni interessati dalla gara. La seconda parte dell’anno si annuncia molto ricca di appuntamenti e, grazie all’abbinamento tra la 30 km e la mezza maratona,  alla Belluno-Feltre Run gli atleti potranno trovare non una ma due opportunità per svolgere un test di preparazione in vista delle maratone autunnali. Abbiamo l’intenzione di aprire le iscrizioni a marzo. Nel frattempo avvieremo le pratiche per l’omologazione dei percorsi”.

Il tracciato della Belluno-Feltre Run sarà quello di sempre: raduno degli atleti nella centrale Piazza dei Martini a Belluno, partenza ufficiale nei pressi del Ponte della Vittoria e traguardo in via Campogiorgio a Feltre. Trenta scorrevolissimi chilometri, interamente su strada, che si svilupperanno tra il Piave e le Dolomiti, coinvolgendo i territori di cinque Comuni: Belluno, Limana, Borgo Valbelluna, Cesiomaggiore e Feltre. 

Sullo stesso percorso si svolgerà anche la Mezza di Borgo Valbelluna, che scatterà poco prima dell’abitato di Trichiana per concludersi a Feltre, sullo stesso traguardo della prova più lunga, dopo i canonici 21,097 chilometri.

 Alla Mezza di Borgo Valbelluna sarà anche possibile partecipare in modalità staffetta con tre atleti per ogni squadra che si alterneranno attraverso tre frazioni. Ci sarà pure un fine benefico: parte del ricavato delle iscrizioni alla prova di staffetta verrà infatti devoluto ad alcune associazioni di volontariato.

da cs

 

Ulteriori informazioni nel sito www.bellunofeltrerun.it.

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *