Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Brevi...di corsa

Nuova data per la Giulietta&Romeo Half Marathon: aperte le iscrizioni

La manifestazione è in programma il 13 giugno. Orario di partenza alle ore 7. Massimo 400 atleti al via. Nuovo il percorso, partenza e arrivo in zona stadio (Bentegodi)

VERONA – C’è tanta voglia di tornare a gareggiare sulle strade di Verona e la Giulietta&Romeo Half Marathon sarà l’occasione per farlo. L’evento è stato presentato sabato pomeriggio con un webinar live sui social Veronamarathon molto seguito dove sono intervenuti numerosi ospiti.

L’Assessore allo Sport Filippo Rando, collegato in diretta, ha ufficializzato l’apertura iscrizioni e svelato la data rimasta top secret fino a oggi: “Finalmente si torna a correre, e si riparte proprio da Verona. Il primo traguardo sembra già raggiunto, perchè questo anno di limitazioni, restrizioni e stop agli eventi, è stato e continua ad essere un tempo che richiede grande resistenza, fisica e psicologica. Che ha messo alla prova ognuno di noi. Poter guardare all’estate e riprogrammare la prima grande corsa nazionale è un motivo di immensa gioia. Per questo non posso che essere felice di annunciare insieme a voi il ritorno della Giulietta&Romeo Half Marathon, fissata per il prossimo 13 giugno. C’è grande attesa, sembra manchi ancora molto, ma fra pochi mesi potremmo allacciare le scarpe da corsa e tornare ad apprezzare il valore di fare sport tutti insieme. La città non vede l’ora, sono certo che quest’anno più che mai la partecipazione sarà sentita, anche se contingentata. Ringrazio gli organizzatori che, come sempre, saranno puntuali non solo nell’organizzazione ma anche nel far rispettare tutte le norme dettate dal periodo che stiamo vivendo”.

Il Sindaco di Verona Federico Sboarina è intervenuto con un video messaggio: “Sentiamo la mancanza degli eventi sportivi a Verona e la Giulietta&Romeo Half Marathon è un evento storico – ha detto il Sindaco Sboarina -. Vedremo uno spostamento di data dal 14 febbraio a  domenica 13 giugno. Va fatto un plauso agli organizzatori per l’impegno e lo sforzo ad organizzare un evento di questo tipo. Giugno sarà il mese del ritorno e della ripartenza, qualche giorno dopo la mezza maratona avremo la Prima in Arena con il maestro Riccardo Muti e anche Vinitaly. Giugno avrà tanti appuntamenti che potranno portare in assoluta sicurezza e tranquillità tante persone nella nostra città. In bocca al lupo agli organizzatori e ai partecipanti che verranno a Verona, persone importanti per far andare avanti la nostra economia”.

Moderata da Cesare Monetti responsabile comunicazione e ufficio stampa di Veronamarathon insieme ad Alberto Cristani direttore di Sport di Più Verona, sono intervenuti nella trasmissione live Stefano Stanzial neo Presidente di Gaac 2007 Veronamarathon Asd,  il Presidente Coni Provincia Verona Stefano Gnesato  e il Presidente Fidal Regione Veneto Christian Zovico, il direttore della rivista mensile Correre Daniele Menarini, il direttore di Runners e Benessere Fabio Fiaschi, nonché Lorenzo Benfenati Project Manager di Acea Run Rome The Marathon e Lorenzo Cortesi direttore generale Venicemarathon.

Organizzata da ormai oltre un decennio dalla società sportiva Gaac 2007 Veronamarathon Asd, che si è anche profondamente rinnovata al suo interno negli ultimi mesi, la mezza veronese è stata uno degli ultimi eventi sportivi di massa in Italia nel 2020 prima del lockdown primaverile causato dal Covid19 che ha di fatto cancellato tutto il calendario mondiale delle competizioni. A Febbraio 2020 la Giulietta&Romeo Half Marathon fu anche Campionato Italiano Assoluto Fidal, si laurearono vincitori Daniele D’Onofrio e Valeria Straneo, mentre vincitore assoluto della gara fu il keniano Joel Maina Mwangi (Asd Dinamo Sport) con uno fenomenale 1h00’40”, a soli 16” dal primato della competizione.

DATA E ISCRIZIONI – Per il continuo stato di allerta sempre da Covid19 non sarà possibile svolgere l’evento come il 14 febbraio 2021, la Giulietta&Romeo Half Marathon 21,097km, gara internazionale rientrante nei calendari di World Athletics, Aims e insignita del Gold Label Fidal, è pertanto rinviata a domenica 13 giugno 2021 con partenza fissata alle ore 7. Da oggi 16 gennaio sono quindi ufficialmente aperte le iscrizioni sia per atleti italiani che stranieri, online sul nuovo sito www.giuliettaeromeohalfmarathon.it.

Data e orario non usuali per lo svolgimento della gara veronese, ma ci sarà comunque tanto da divertirsi, sarà la prima vera grande gara del 2021,il ritorno dei runners in grande stile. Attesi al massimo 4000 podisti, questo il numero limite inserito dagli organizzatori per consentire la miglior gestione possibile per evitare assembramenti. Sarà comunque un evento importante per il rilancio del turismo a Verona considerando l’importante indotto economico generato da un evento di simile portata.

MISURE SANITARIE – Tutta l’evento ovviamente sarà organizzato con il massimo scrupolo in termini di normative sicurezza sanitaria anti Covid 19 che saranno in vigore il giorno della gara. Ad ogni partecipante verrà misurata la temperatura corporea e già sono previste onde di partenza come consentito dalle attuali normative del protocollo Fidal. L’arrivo non sarà più nella centrale piazza Bra, decisione pressoché obbligatoria per tutelare gli atleti, non obbligandoli così a prendere autobus-navette di trasferimento per tornare allo Stadio a recupere l’auto o altro dopo aver tagliato il traguardo in centro. In questa maniera vengono anche tutelati i tanti volontari che si occupavano del trasporto borse e indumenti dalla partenza all’arrivo.

PERCORSO – Anche il percorso sarà completamente nuovo. Sia la partenza che l’arrivo saranno entrambe in zona stadio Bentegodi, quindi per quest’anno non vi sarà la finish-line in piazza Bra. Maggiori spazi a disposizione per gestire gli atleti e tutela dei volontari e del pubblico la priorità. Il nuovo percorso ideato da Gaac 2007 Veronamarathon va tutto a favore dei runner e delle loro prestazioni cronometriche. Nei 21km si transiterà nei luoghi più iconici della città di Verona, quali piazza Brà e l’Arena, piazza Erbe, Castelvecchio e tanto altro. Diventa un tracciato molto più piatto e lineare rispetto al passato e di conseguenza molto più veloce. La mappa sarà presto sul sito e nei prossimi giorni verrà comunque presentato in maniera più dettagliata e approfondita.

 Ufficio Stampa

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *