Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




News

Il Cus Palermo “accarezza” lo scudetto. E’ splendido secondo

La squadra maschile del Cus Palermo compie un’autentica impresa sportiva, chiudendo i Campionati italiani di società 2020 al secondo posto assoluto, ad una manciata di punti dall'Athletic Club 96 Alperia Bolzano

Athletic Club 96 Alperia Bolzano e Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco conquistano gli scudetti 2020 e si confermano dopo il successo del 2019. Le classifiche complessive che sommano i risultati delle rassegne tricolori di Padova, Vittorio Veneto e Modena, secondo l’inedita formula studiata per questa particolare stagione, premiano gli altoatesini e le lombarde: al maschile, Bolzano trionfa con 12909 punti davanti a Cus Palermo (12650) e La Fratellanza 1874 Modena (12623), al femminile vittoria di Brescia che totalizza 13845 punti, meglio di Cus Pro Patria Milano (13379) e un’altra società milanese, la Bracco Atletica (12599).

ENDURANCE – A festeggiare invece per il titolo di “campioni italiani endurance”, sulla base dei punteggi ottenuti nella seconda prova (Vittorio Veneto+Modena) sono il Cus Palermo al maschile (4108), a precedere Casone Noceto (3813) e Cus Torino (3756), e al femminile Cus Torino (3932) davanti a Pro Sesto (3892) e Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco (3805).

Secondo posto che equivale ad un risultato storico per il Cus Palermo e che arriva a 25 esatti dallo scudetto femminile conquistato nel 1995. Artefici dell’impresa al maschile i gemelli Zoghlami che a tra Vittorio Veneto e Modena hanno portato a casa tre titoli italiani (Osama nei 10000 e Ala nei 3000 siepi e nei 5000). Ma tutti gli atleti cussini in questo campionato “frazionato negli appuntamenti” causa Covid, hanno contribuito al secondo posto mettendo in pista o in pedana cuore, fiato e sacrificio.  A Padova, nella prima prova del cds nazionale (pedane e sprint) gli universitari avevano chiuso al settimo posto* , preparandosi a quella volata verso il podio tricolore conclusa a Modena con un secondo  che è vanto per tutta l’atletica siciliana. 

  • Nei 400 lo junior Riccardo Meli aveva centrato la finale, chiudendo settimo. Settima anche la staffetta 4×400 con Barletta, Bindo, Sardo, Meli.  Ancora Cus Palermo ma dalle pedane: Ernesto Pascone nell’alto aveva chiuso decimo, mentre nel Peso Riccardo Ferrara aveva conquistato un ottimo  sesto posto.  

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *