Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




News

Cheptegei e Gidey: a Valencia è la notte dei record

Serata da urlo a Valencia: in meno di un’ora cadono i primati mondiali dei 10.000 maschili e 5000 donne. L’ugandese vola in 26:11.00 e supera Bekele, l’etiope con 14:06.62 archivia Tirunesh Dibaba

Serata di primati a Valencia nel NN World Record Day organizzato per i tentativi di record mondiale sui 10000 metri maschili e sui 5000 metri femminili. La doppia storica impresa riesce al campione del mondo dei 10000 e neo-primatista dei 5000 Joshua Cheptegei (26:11.00) e all’etiope Letesenbet Gidey (14:06.62). Abbattuti i primati di Kenenisa Bekele (26:17.53) e di Tirunesh Dibaba (14:11.15). 

Riesce l’impresa dell’ugandese Joshua Cheptegei di abbattere il record del mondo dei 10000 metri nel NN Valencia World Record Day. Il campione del mondo di Doha 2019 ha abbattuto il vecchio limite dell’etiope Kenenisa Bekele (26:17.53, Bruxelles, 26-8-2005) chiudendo in 26:11.00, e accoppiando il record mondiale di pochi minuti fa a quello centrato a Montecarlo sui 5000 metri lo scorso 14 agosto (12:35.36). Lanciato dall’ottimo lavoro dei pacemaker, l’australiano Ramsden e poi il keniano Kimeli, Cheptegei diventa così l’ottavo atleta nella storia dell’atletica a centrare nella stessa stagione sia il primato mondiale dei 5000 che quello dei 10000, eguagliando nomi leggendari del passato remoto e più recente quali Paavo Nurmi, Emil Zatopek, Ron Clarke, Lasse Viren, Henry Rono, Haile Gebrselassie e Kenenisa Bekele. Dato ancor più singolare, Cheptegei ha disputato soltanto tre gare nel 2020, centrando altrettanti primati del mondo. Oltre ai due in pista, il 12:51 sui 5 km su strada in febbraio ancora a Montecarlo.

Questi i parziali (non ufficiali) di Cheptegei a confronto con quelli del vecchio limite di Bekele:

Cheptegei
 2:37.9
 5:15.05 (2:38.2)
 7:52.79 (2:39.5)
10:29.83 (2:37.44)
13:03.73 (2:33.90)
15:45.06 (2:41.33)
18:22.00 (2:36.94)
20:59.48 (2:37.48)
23:36.75 (2:36.87)
26:11.00 (2:34.25)

Bekele 
 2:39.85 
 5:15.63 (2:35.78) 
 7:53.02 (2:37.39) 
10:29.98 (2:36.96)
13:09.19 (2:39.21)
15:44.66 (2:35.47)
18:23.98 (2:29.32)
21:04.63 (2:40.65)
23:45.09 (2:40.46)
26:17.53 (2:32.44)

LA CRONOLOGIA DEL RECORD DEL MONDO DEI 10000 METRI MASCHILI (IAAF/WORLD ATHLETICS ERA)

30:59.8  Jean Bouin (FRA) Colombes 16-11-1911
30:40 2  Paavo Nurmi (FIN) Stoccolma 22-6-1921
30:35.4  Ville Ritola (FIN) Helsinki 25-5-1924
30:23.2  Ville Ritola (FIN) Colombes 6-7-1924
30:06.2  Paavo Nurmi (FIN) Kuopio 31-8-1924
30:05.6  Ilmari Salminen (FIN) Kouvola 18-7-1937
30:02.0  Taisto Mäki (FIN) 29-8-1938
29:52.6  Taisto Mäki (FIN) Helsinki 17-9-1939
29:35.4  Viljo Heino (FIN) Helsinki 25-8-1944
29:28.2  Emil Zátopek (TCH) Ostrava 11-6-1949
29:27.2  Viljo Heino (FIN) Kouvola 1-9-1949
29:21.2  Emil Zátopek (TCH) Ostrava 22-101-49
29:02.6  Emil Zátopek (TCH) Ostrava 4-8-1950
29:01.6  Emil Zátopek (TCH) Stará Bolesav 1-11-1953
28:54.2  Emil Zátopek (TCH) Bruxelles 1-6-1954
28:30.4  Vladimir Kuts (URS) Mosca 11-9-1956
28:18.8  Pyotr Bolotnikov (URS) Kiev 15-10-1960
28:18.2  Pyotr Bolotnikov (URS) Mosca 11-8-1962
28:15.6  Ron Clarke (AUS) Melbourne 18-12-1963
27:39.4  Ron Clarke (AUS) Oslo 14-7-1965
27:38.4  Lasse Viren (FIN) Monaco 3-9-1972
27:30.8  David Bedford (GBR) Londra 13-7-1973
27:30.5  Samson Kimombwa (KEN) Helsinki 30-6-1977
27:22.4  Henry Rono (KEN) Vienna 11-6-1978
27:13.81 Fernando Mamede (POR) Stoccolma 2-7-1984
27:08.23 Arturo Barrios (MEX) Berlino 18-8-1989
27:07.91 Richard Chelimo (KEN) Stoccolma 5-7-1993
26:58.38 Yobes Ondieki (KEN) Oslo 10-7-1993
26:52.23 William Sigei (KEN) Oslo 22-7-1994
26:43.53 Haile Gebrselassie (ETH) Hengelo 5-6-1995
26:38.08 Salah Hissou (MAR) Bruxelles 23-8-1996
26:31.32 Haile Gebrselassie (ETH) Oslo 4-7-1997
26:27.85 Paul Tergat (KEN) Bruxelles 22-8-1997
26:22.75 Haile Gebrselassie (ETH) Hengelo 1-6-1998
26:20.31 Kenenisa Bekele (ETH) Ostrava 8-6-2004
26:17.53 Kenenisa Bekele (ETH) Bruxelles 26-8-2005
26:11.00 Joshua Cheptegei (UGA) Valencia 7-10-2020

Impresa-record anche per l’etiope 22enne Letesenbet Gidey, argento mondiale a Doha sui 10000 metri, che sui 5000, con 14:06.62, ha cancellato il record del mondo della connazionale Tirunesh Dibaba che vigeva dal 2008 (14:11.15, Oslo 6 giugno), con una cavalcata solitaria dai 3000 metri fino al traguardo, dopo il primo chilometro lanciato dalla spagnola Guerrero (2:51.1) e i due successivi dalla primatista mondiale dei 3000 siepi Beatrice Chepkoech (5:42.7 e 8:31.8). Un record figlio di una distribuzione più omogenea rispetto al vecchio limite della Dibaba, che a Oslo partì e concluse a frequenze vertiginose, con un rallentamento nei tre chilometri centrali della gara. 

Questo il confronto tra i due record

Gidey (parziali non ufficiali)
 2:51.2
 5:42.9  (2:51.6)
 8:31.9  (2:51.1)
11:19.17  (2:47.9)
14:06.62 (2:48.5)

Dibaba
 2:48.08
 5:43.64 (2:55.56)
 8:38.38 (2:54.74)
11:28.44 (2:50.06)
14:11.15 (2:42.71)

LA CRONOLOGIA DEL RECORD DEL MONDO DEI 5000 METRI FEMMINILI (IAAF/WORLD ATHLETICS ERA)

15:14.51 Paula Fudge (GBR) Knarvik 13-9-1981
15:13.22 Anne Audain (NZL) Auckland 17-3-1982
15:08.26 Mary Decker-Slaney (USA) Eugene 5-7-1982
14:58.89 Ingrid Kristiansen (NOR) Oslo 28-6-1984
14:48.07 Zola Budd (GBR) Londra 26-8-1985
14:37.33 Ingrid Kristiansen (NOR) Stoccolma 5-8-1986
14:36.45 Fernanda Ribeiro (POR) Hechtel 22-7-1995
14:31.27 Dong Yanmei (CHN) Shanghai 21-10-1997
14:28.09 Jiang Bo (CHN) Shanghai 23-10-1997
14:24.68 Elvan Abeylegesse (TUR) Bergen 11-6-2004
14:24.53 Meseret Defar (ETH) New York 3-6-2006
14:16.63 Meseret Defar (ETH) Oslo 15-6-2007
14:11.15 Tirunesh Dibaba (ETH) Oslo 6-6-2008
14:06.62 Letesenbet Gidey (ETH) Valencia 7-10-2020

Fonte Fidal (M.B.)

Foto World Athletics

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Close