Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




News

Siciliani protagonisti ai societari di cross a Lucca: Parco Alpi Apuane e Atletica Castello in testa

Sicilia protagonista ai societari toscani di cross che si sono tenuti oggi a Lucca. Terrasi, Agnello, Scialabba e Antibo trascinano il Parco Alpi Apuane. In Toscana fari accesi anche su Chiara Immesi e Alessia Tuccitto

Tanta partecipazione e battaglie accese a Lucca, con l’organizzazione collaudata della Virtus Lucca, nella prima prova dei societari di corsa campestre con tutte le categorie impegnate. In testa nelle rispettive classifiche assolute ci sono il Parco Alpi Apuane tra gli uomini e l’Atletica Castello tra le donne, vere e proprie dominatrici delle rispettive categorie. Soprattutto il Parco Alpi Apuane ha messo in vetrina uno squadrone di potenza inaudita, sia tra gli Assoluti (10 km), con cinque atleti tra i primi sei sul podio a parte l’imprendibile Jean Babtiste Simukeka dell’Orecchiella Garfagnana, che tra gli Juniores, dove ha vinto con altrettanto strapotere Abderrazzak Gasmi della Toscana Atletica Futura su Ivan Antibo e Gioele Alari.

In particolare Vincenzo Agnello, da quest’anno con la società toscana del Parco Alpi Apuane, è arrivato secondo assoluto a pochi secondi dall’atleta africano. Ottima prova anche di Alessio Terrasi ,compagno di allenamento di Vincenzo che con una prova maiuscola si è classificato al quarto posto assoluto. Buona ma sfortunata la prova di Giorgio Scialabba altro allievo del professore Tommaso Ticali pur senza una scarpa (salata dopo un contatto con un altro atleta) è arrivato al traguardo in ottava posizione.

In campo femminile sui 6 km rovesciamenti di fronte continui in testa, poi prevale la freschezza di Giulia Morelli dell’Atletica Livorno che chiude davanti a Ilaria Spighi dell’Atletica Sestese Femminile che rimonta la triatleta Marta Bernardi de Le Panche Castelquarto, dopo che Greta Settino aveva sparigliato le carte girando per gran parte della gara in testa per poi fermarsi un giro prima e tagliare il traguardo come prima delle Allieve. Per la palermitana Chiara Immesi, al suo esordio con la canotta dell’Atletica Castello) un lusinghiero 13° posto assoluto. Ventisettesima  la solarinese Alessia Tuccitto (GS Lammari). 
 

L’appuntamento ora si rinnova nella seconda e decisiva giornata in programma a Empoli il 1° di marzo.

CLICCA QUI X ANDARE AI RISULTATI

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *