Atletica paralimpicaPista, strada & trail

Doping: positiva l’atleta paralimpica Martina Caironi

La campionessa paralimpica azzurra, Medaglia d’oro a Londra e portabandiera a Rio, ha fallito il test Nado.

Martina Caironi, medaglia d’oro alle Paralimpiadi di Londra nei 100 metri e portabandiera della rappresentativa italiana a quelle di Rio de Janeiro, è risultata positiva a un test antidoping a sorpresa ordinato dall’Organizzazione nazionale antidoping (Nado) e i cui risultati sono stati comunicati mercoledì 6 novembre. La Seconda sezione del Tribunale nazionale antidoping (Tna) ha accolto la richiesta della Procura nazionale antidoping disponendo l’immediata sospensione dall’attività della bergamasca, tesserata per la Fispes (Federazione italiana sport paralimpici e sperimentali).  La sostanza proibita rinvenuta è un metabolita di steroide anabolizzante.

Fonte Ansa

Foto cipemiliaromagna.it

 

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *