Circuiti di Sicilia

A Cucinotta e Sukharyna il “9° Trofeo Curri chi ti pigghiu”

I portacolori di Podistica Messina e Torre Bianca si sono aggiudicati la gara di corsa su strada che si è svolta a Santa Teresa di Riva. Un evento promosso dall’Atletica Savoca con il patrocinio del Comune locale. L’appuntamento era valido per il Campionato Provinciale Individuale e di Società Assoluti e Master e come 17^ prova della “Messina Run Cup”

Sono Davide Cucinotta della Podistica Messina e Nadiya Sukharyna della Torre Bianca i vincitori del “9° Trofeo Curri chi ti pigghiu – Memorial Salvatore Aliberti”, che si è svolto, domenica 27 ottobre, a Santa Teresa di Riva. La manifestazione di corsa su strada, promossa dall’Atletica Savoca con il patrocinio del Comune locale, era valida per il Campionato Provinciale Individuale e di Società Assoluti e Master e come 17^ prova della “Messina Run Cup”. Il via ufficiale dell’evento podistico, in una splendida giornata di sport, è stato dato dal sindaco di Messina Cateno De Luca, ex primo cittadino di Santa Teresa di Riva, dopo le gare riservate ai giovanissimi. Lo “start” per i più grandi è avvenuto da Viale Regina Margherita, con la competizione che si è sviluppata su un percorso ad anello di circa 1.660 metri da percorrere in cinque tornate, per complessivi 8.3 km.

Ottantanove gli atleti classificati. Tra gli uomini ha trionfato Cucinotta, aggiudicandosi il successo allo sprint in 29’55”. Piazza d’onore per Sebastiano Ragonese (Universitas Palermo), vincitore della scorsa edizione, battuto in volata di appena tre secondi. Terzo, a completare il podio maschile, Moustaph Bah Mamadou (Torre Bianca), con il crono di 30’20”. A seguire, scorrendo la classifica, Giuseppe Pulvirenti (Virtus Acireale), Massimo La Sala e Carmelo Galeano della Podistica Messina, Nunziantonio Moschella (Marathon Club Taormina), Michelangelo Salvadore (Indomita Torregrotta), Paolo Restuccia (Albatros 2.0) e Angelo Pirri (Torre Bianca).

Al femminile ennesima affermazione della Sukharyna, che ha prevalso in 33’22”. L’atleta di origini ucraine ha allungato nel secondo giro. Alle sue spalle, la calabrese Teresa Latella, in forza alla Podistica Messina, in 35’14”. Terzo posto per Clementina Picciolo (Pol. Monfortese Running), che ha completato il percorso in 37’23”. Quarta e quinta, rispettivamente, Valerie Anne Woodland e Rossella Granà, entrambe della Podistica Messina. A seguire il duo del Meeting Sporting Club Runner composto da Valentina Catania e Giorgia Sciascia.

 

Ufficio Stampa (Messinadicorsa.it)

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *