Brevi...di corsa

Radio Montecarlo dà voce alla Maratona di Palermo

Per il terzo anno consecutivo e in occasione del 25ennale della storica manifestazione cittadina, l’emittente radiofonica del Principato di Monaco, abbraccia una manifestazione che non è solo sport, ma che è anche storia e cultura. Un percorso che Maratona di Palermo e Radio Monte Carlo, hanno imparato a fare insieme, forti della loro consolidata storicità.

Palermo. Meno di un mese alla 25° edizione della Maratona di Palermo, che ancora non ha svelato tutte le novità di quest’anno e le peculiarità di un’edizione che celebrerà i cinque lustri della competizione podistica su strada più importante e partecipata che la Sicilia possa offrire, proponendo un evento dalle notevoli potenzialità di crescita e confermando probabilmente quel trend positivo, che si conferma oramai da quasi un decennio. La Maratona di Palermo non è solo un “naming” di un evento consolidato nel tempo, è anche una corsa che rappresenta l’espressione della storia, della cultura, dell’arte e del vero volto della città di Palermo, ne esalta anche l’ospitalità che ne caratterizza la storia, ritagliandosi nel tempo una credibilità ed un’attendibilità organizzativa crescente; i luoghi della corsa affascinano e rapiscono atleti ed accompagnatori: il Teatro Massimo, I Quattro Canti della città, la Cattedrale, piazza Politeama, il cortile interno del Palazzo dei Normanni, il parco della Favorita, la palazzina Cinese, persino Mondello (splendida cittadina turistica), con la Maratona di Palermo diventano ancora più a veri protagonisti di uno scenario di assoluta eccellenza. E quest’anno cambia anche la location di partenza e arrivo, dopo sette anni si torna nel salotto buono della città, via Libertà, nei pressi del Giardino Inglese, un ritorno al passato ancora più intriso di tradizione. La Maratona di Palermo come sempre vicina all’espetto sociale e aggregativo, anche quest’anno proporrà “La Camminata del Sorriso”, la passeggiata non competitiva, tre chilometri percorsi con il solo spirito aggregativo e ludico, ma anche con l’intento di creare un’occasione di attenzione e solidarietà ad una problematica socio-sanitaria quale la Talassemia, sovente sottovalutata a causa della scarsa informazione. L’Associazione Thalassemici dell’Ospedale dei Bambini di Palermo e FASTED, si adopereranno infatti nella diffusione di folder informativi dedicati per consulenze o approfondimenti sulla patologia. Un viaggio che Maratona di Palermo e Radio Monte Carlo hanno deciso di “Per…correre insieme” nel segno della professionalità e della storicità che li accomuna.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *