Brevi...di corsa

A Lecco una “mezza” per correre forte

Il tracciato è un vero e proprio giro del perimetro del Lago di Garlate, con partenza e arrivo al Palataurus, struttura polivalente che è in grado di ospitare tutti i servizi

Con la Run Around Lakes-Maratonina d’Autunno del prossimo 3 novembre, lo Spartacus Triathlon Lecco conclude la sua lunga stagione organizzativa, passata attraverso ben 14 eventi tra podismo e triathlon. Non sono davvero tanti i sodalizi che possono vantare un simile intenso impegno e ogni evento ha un forte richiamo presso tutti gli appassionati non solo locali. Nel programma annuale, due sono le mezze maratone e quella autunnale è alla sua sesta edizione, con un successo crescente a dispetto delle concomitanze che deriva non solo dalla sapienza organizzativa di Renzo Straniero e del suo staff, ma anche dalla scorrevolezza del tracciato, che pur prevedendo tratti in sterrato è molto filante e completamente piatto, consentendo quindi di ottenere risultati importanti soprattutto in ottica primati personali.

Il tracciato è un vero e proprio giro del perimetro del Lago di Garlate, con partenza e arrivo al Palataurus, struttura polivalente che è in grado di ospitare tutti i servizi, tanto è vero che intorno ad esso ogni anno va a costruirsi un vero villaggio espositivo con tanti stand e molte occasioni di richiamo. La partenza della gara verrà data alle ore 10:00 da Viale Brodolini, proprio di fronte al Palataurus, sia per la mezza maratona che per la 14 km promozionale e non competitiva.

Le iscrizioni alla manifestazione stanno affluendo in grande quantità grazie anche alle offerte di sconti che sono state messe in piedi nei mesi scorsi. Fino al 31 ottobre si potrà ancora aderire alla quota di 30 euro, successivamente il costo salirà a 35 euro con chiusura improrogabile al sabato di vigilia. Per le società è prevista un’iscrizione omaggio ogni 10. A fine gara è previsto un grande ristoro con le premiazioni che scatteranno alle ore 13:00.

L’occasione della Run Around Lakes-Maratonina d’Autunno, soprattutto per la sua collocazione temporale che consente un lungo weekend coincidente anche con la festività d’Ognissanti del venerdì precedente, è ideale per una breve vacanza che consenta di abbinare all’impegno agonistico anche un po’ di tranquillo turismo nella città manzoniana, che offre molti monumenti degni di visita, dalla Basilica di San Nicolò con il suo caratteristico campanile soprannominato “il matitone”, al Palazzo delle Paure, dalla Torre Medievale al Teatro della Società senza dimenticare, naturalmente Villa Manzoni. Ne vale assolutamente la pena.

Per informazioni: Spartacus Triathlon Lecco

www.spartacusevents.org/maratoninadautunno

da contenuto esterno

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *