Brevi...di corsa

Anna Incerti alla Maratonina Transfrontaliera di Gorizia

Gorizia. Quando una mezza maratona supera le 40 edizioni rappresenta qualcosa di più che una semplice gara, è un vero e proprio pezzo di storia del podismo italiano. La Maratonina Tranfrontaliera di Gorizia, che domenica vivrà il suo 41° appuntamento, ha sempre offerto un parterre di atleti di tutto rispetto, sia nella sua lunga storia quando la gara si disputava nei primi mesi dell’anno, sia nelle sue ultimissime edizioni spostate a inizio autunno e l’edizione del 2019 non si discosterà da questa prestigiosa tradizione.

In campo maschile difficilmente la vittoria sfuggirà alla folta pattuglia kenyana, nella quale spicca la presenza di Sammy Kipngetich (Atl.Saluzzo) che quest’anno oltre alla gara di casa ha già vinto a Fucecchio, Prato e Mezzolombardo. Con lui Charles Kamau, proveniente dal team austriaco Run2gether che abbiamo visto vincere la mezza di Torino lo scorso anno, mentre il ruolo di terzo incomodo spetta a Ezra Kering e Kipkorir Birir senza dimenticare l’etiope Dereje Megersa e lo sloveno Rok Puhar, spesso presente nelle prove podistiche giuliane. Per gli italiani caccia alla Top 10, in particolare con Steve Bibalo, Matteo Sabbadini e Francesco Nardoni.

Il riscatto nazionale potrebbe però arrivare dalla gara femminile dove torna sulla distanza l’ex campionessa europea di maratona Anna Incerti, chiamata però a un compito davvero difficile contro le etiopi Addisalem Tegegn (Atl.Brugnera Friulintagli), che in agosto a Buenos Aires ha corso in 1h11’06” e Gedamnesh Yayeh, mentre il Kenya punta su Vivian Jerop Kemboi (Atl.Castello) con al suo attivo già 5 mezze quest’anno. Attese a buone prestazioni anche la pugliese residente a Trieste Teresa Montrone e la slovena Aleksandra Fortin, spesso vincitrice di maratone e mezze nel nostro Paese.

Sabato alle 19:30, all’interno della sala storica dell’Unione Ginnastica Gorizia verrà effettuata la presentazione ufficiale dei top runner, a seguire un rinfresco offerto dalla società organizzatrice. Sempre nella sede dell’Unione Ginnastica si potrà procedere, sabato dalle 15:00 alle 19:00, al ritiro dei pettorali per la maratonina e alle iscrizioni per la Stracittadina di 8 km, per la quale si potrà aderire anche alla domenica mattina fino alle 9:45, ma in quel caso la segreteria sarà spostata al Bar Corner in Corso Verdi dove verranno raccolte anche le ultime adesioni per la 21,097 km al costo di 30 euro. Il via per la mezza è fissato sempre in Corso Verdi alle ore 10:00, mentre la Stracittadina scatterà 5 minuti dopo: lo start delle gare sarà come sempre preceduto dalla sfilata di auto e moto storiche, altro elemento utile a trasformare la giornata in una festa.

Per informazioni: Asd Gruppo Marciatori Gorizia, tel. 340.9805741, www.maratoninagorizia.it

da contenuto esterno

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Close