Brevi...di corsa

A Lipari la Naletto vince per la prima volta, Franzese cala il poker

La piemontese si è imposta con il tempo di 25’12”, precedendo di 5” la prima della classifica generale. Sonia Donnini (Panariagroup). Sabato 7 settembre “passerella” a Vulcano di circa 5 km. Oggi l'epilogo

 Il “19° Giro Podistico delle Isole Eolie” prepara il gran finale. Si è corsa, infatti, ieri la penultima tappa della manifestazione Fidal promossa dalla Polisportiva Europa del presidente Costantino Crisafulli. 

La prova nel centro di Lipari di 5,750 km ha confermato l’andamento della settimana in campo maschile. A festeggiare, ancora una volta, è stato l’emiliano Salvatore Franzese, che ha calato, così, il poker di successi, confermandosi leader indiscusso. Il portacolori dell’Atletica Reggio ha chiuso in 21’53”, davanti al Carlo Mauro della Pam Mondovì (22’12”) e all’eoliano Carlo Lanza (22’45”). Quarto Luigi Guidetti della Corradini Rubiera e quinto Salvatore Ceraolo della Podistica Pattese. A seguire si sono piazzati: Omar Menolascina (Fidippide), Gianni Battisti (Libertas), Luigi Pardo (Asd Misterbianco), Luciano Calapristi (Meeting Sporting Club) e Stefano D’Ambrosio (Vodo di Cadore). Tutto immutato, quindi, nei “quartiere alti” della graduatoria con Lanza che ha blindato il gradino più basso del podio.

Qualche sorpresa si è registrata, invece, tra le donne. Spezzato, infatti, il filone di tre vittorie consecutive di Sonia Donnini (Panariagroup), che ha dovuto lasciar spazio ad Elisa Naletto (Pam Mondovì). La piemontese si è imposta con il tempo di 25’12”, precedendo di 5” la prima della classifica generale. Terza la messinese Francesca Colafati (Fidippide). Alle loro spalle: Roberta Lodesani (Corradini Rubiera), Carolyn Berger (Meeting Sporting Club), Debora Fustinoni (Pro Patria), Giulia Della Bina (Assisi Runners) e Maria Concetta Trovato (Asd Misterbianco). 

“E’ stata una bella gara – ha dichiarato la Naletto – e debbo fare davvero i complimenti alla Donnini, che è la vera regina di questa edizione. Sono tornata alle Eolie con il solito carico di entusiasmo e posso dire di essere felice di averlo fatto. L’organizzazione non si è smentita e tornerò a casa soddisfatta e contenta di aver partecipato al Giro”. Oggi (sabato 7 settembre, ndr) “passerella” a Vulcano di circa 5 km. Terminata la competizione, si svolgerà, presso l’Hotel Conti, sede pure dell’arrivo, l’attesa premiazione.

SCARICA Classifica dopo la quarta gara

 Ufficio Stampa (www.eolierunningtour.it)

 

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *