Circuiti di Sicilia

Salvatore Geraci e Liliana Scibetta si aggiudicano il 3° Trofeo Città di Favara

La manifestazione è stata valida come 10a prova del Gp della provincia di Agrigento

Si è  svolto nella giornata di ieri il ” 3^ Trofeo Città  di  Favara”, decimo appuntamento di corsa su strada valido per il Gran Prix di Agrigento 2019 e organizzato dalla Favara Runners. Quest’anno lo start è  stato spostato di qualche metro: dalla ottocentesca biblioteca comunale “A. Mendola”, alla bella facciata della sede municipale con visione della maestosa torre dell’ orologio del Castello.

Confermata la maestosa piazza Cavour, confermatissimo il solito percorso ondulato di 7,5 chilometri; cinque lunghi giri nell’affascinante centro storico chiaramontano, che alla fine di questa lunga e calda estate richiedono sempre un supplemento di fiato e di energia. Una fastidiosa pioggerellina ha disturbato i numerosi spettatori lungo tutto il circuito ma ha fatto sicuramente il piacere dei podisti per un rinfresco durante la loro corsa.

La gara, appassionante e  vivace, è stata abilmente controllata sin dal primo giro dall’ottimo Salvatore Geraci della Mega Hobby Sport che ha tagliato il traguardo dinanzi a Domenico Conti (Universitas Palermo) che nello sprint ha soffiato la seconda posizione all’intramontabile solito Boumalik Abdelkrim dell’ Atletica  Canicattì.

Al femminile netto il successo di Liliana Scibetta della Pro Sport Ravanusa dinanzi alla bravissima Maria Puma della Favara Runners e ad Alessandra Calafato della Pro Sport Ravanusa. Come di consuetudine è  seguito il ricco ristoro al medioevale Castello Chiaramonte. Anche le premiazioni quest’anno si sono svolte nell’affascinante Sala del Collare del Castello, vanto dei favaresi, alla presenza (tra gli altri) del sindaco di Favara, Anna Alba. Durante la cerimonia sono stati assegnati anche i premi relativi al 1° Trofeo San Giuseppe ai primi tre atleti favaresi sia al maschile che al femminile. 

Da contenuto esterno

Classifica nella sezione download – classifiche del nostro sito

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *