Pista, strada & trail

Fra una settimana a Randazzo “Il Medioevo sotto le stelle”

Domenica  18 agosto ritorna la classica notturna dell’estate  podistica siciliana, nella spettacolare location del centro storico  della cittadina ai piedi dell’Etna.

Il “Medioevo sotto le stelle”  rievoca un passato glorioso assai lontano  nel quale Randazzo era una delle città più importanti della nostra isola, sede reale federiciana e modello di integrazione culturale. Di ciò ci rimane il  patrimonio architettonico e museale che la rende oggi meta turistica di eccellenza da non mancare.

E gli atleti che si ritroveranno a vivere l’esperienza della corsa podistica respireranno nelle strette  vie del centro antico un’atmosfera magica, tra le mura di cinta, la porta di San Martino, le tre chieste di S Maria, S.Nicolò e San Martino con il campanile del ‘400 ritenuto tra i più belli di Sicilia,  e l’imponente  e storico Palazzo Municipale . Questo contesto architettonico, unito alla presenza di un folto pubblico a ridosso dei concorrenti, darà loro una marcia in più nella competizione sportiva

La gara, giunta alla sua quarta edizione, si svolge su una distanza di 9.900 metri,  percorso ondulato di mt.1980 da percorrere per cinque volte dalle categorie maschili fino a SM55, tre volte per tutte le altre.

Alla fine della gara pacco gara per tutti gli atleti, ed essendo questa una terra di cantine di ottimo vino, è sicuro che essi troveranno all’interno di esso una pregiata bottiglia.

Premiazioni per i primi tre arrivati  maschili  e femminili senza distinzione di categoria con cesta di prodotti del territorio, e poi a scalare riceveranno un riconoscimento  i primi tre  di ogni categoria senior master,  il tutto messo a disposizione dal locale negozio Scarpinando, a cui è intitolato il Trofeo.

Stiamo lavorando alacremente per definire  come sempre anche il minimo dettaglio, ci confida il responsabile della gara Giuseppe Pitinzano, a capo di una squadra ciclo podistica, la Randabike, che scommette vincente già da tre edizioni su questa gara. “Vogliamo promuovere lo sport nella nostra Città  di Randazzo  e farla conoscere ai  tantissimi atleti e familiari che accoglieremo come sempre al meglio”, continua Pippo, “per questo vi aspettiamo numerosissimi, la nostra notturna deve diventare un appuntamento fisso per tutti gli atleti siciliani e non solo”.

da comunicato

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *