Pista, strada & trail

Numeri importanti per la 2a Scalata Saracena

La manifestazione di sabato 10 agosto, patrocinata dal Comune di Piraino e dal CONI Sicilia, è organizzata dall’ASD Torre Bianca in collaborazione con l’associazione Piraino 2.0. Circa 120 i partecipanti, che si confronteranno su un impegnativo e suggestivo percorso in costante ascesa di 7.500 metri

Numeri importanti per la seconda edizione della “Scalata Saracena”, in programma sabato 10 agosto a Piraino e valevole come dodicesima prova della “Messina Run Cup”.  La manifestazione, patrocinata dal Comune di Piraino e dal CONI Sicilia, è organizzata dall’ASD Torre Bianca in collaborazione con l’associazione Piraino 2.0.

Circa 120 i partecipanti, che si confronteranno su un impegnativo e suggestivo percorso in costante ascesa di 7.500 metri, che li porterà dalla frazione di Salinà al centro storico di Piraino. Ben 25 le società rappresentate, provenienti dall’intera Sicilia ed anche da altre regioni d’Italia, a conferma del fascino dei luoghi e di quanto sia stimolante per i podisti misurarsi in salita.

La spettacolare veduta da Piraino

La squadra più numerosa è la Torre Bianca con 31 iscritti, seguita da Meeting Sporting Club Runner (15) e Amatori Duilia Barcellona (14). Diversi coloro che potranno ambire alle posizioni di vertice, tra i quali il siciliano Francesco Duca, tesserato per la Polisportiva Vodo di Cadore di Belluno, che vanta un’eccellente carriera e dei lusinghieri personali di: 14’59”90 nei 5000, 1h06’25” nella mezza maratona di Verona del 2014 (quest’anno ne ha corsa una a Vittorio Veneto in 1h11’36”) e di 2h28’15” nella maratona (New York 2009). Tra le donne, favorita Nadiya Sukharyna della Torre Bianca, grande protagonista della stagione. L’anno scorso si imposero Davide Currò (Atletica Villafranca) e Teresa Latella (Podistica Messina).

Dopo l’arrivo, in piazza Libertà, podisti ed accompagnatori raggiungeranno la vicina “Guardiola” e, così, completati ristoro e premiazioni, dal belvedere, che domina su Capo d’Orlando, Gioiosa Marea e le isole Eolie, potranno attendere uno dei momenti più magici e romantici dell’estate, la notte di San Lorenzo.

PERCORSO: La Scalata Saracena” scatterà dalla frazione di Salinà, seguirà la SP140/Santa Maria del Tindari, SP141, via G. Farano, via Roma (passaggio davanti ufficio postale), piazza Baglio, via Scalenza, con arrivo in piazza della Libertà. Per gli atleti è previsto un bus navetta dal Comune alla partenza in frazione Salinà;

PROGRAMMA:

Ore 17.30 – Ritrovo giuria e concorrenti presso casa comunale di Piraino;

Ore 17.45 – 18.45 Trasferimento in bus nella zona di partenza nella frazione di Salinà;

Ore 19.00 – Partenza gara;

Ore 20.30 – Rinfresco e Cerimonia di Premiazione;

Ore 21.30 – Terzo tempo.

Come arrivare a Piraino e alla partenza: Uscita autostradale “Brolo-Capo d‘Orlando Est” e poi SP141 per Piraino. 

da Ufficio stampa

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Close