Atletica paralimpicaNews

Atletica Paralimpica: Raffaele Di Maggio secondo nei 400 ai Mondiali Giovanili di Nottwil (Svizzera)

L'atleta di Torretta ha già inquadrato i due prossimi obiettivi: Per Di Maggio, tesserato per l'Anthropos Civitanova, due gli obiettivi: i mondiali della Fisdir a Brisbane (Australia)  e i Mondiali  assoluti di Dubai a novembre con la Fispes

Raffaele Di Maggio continua a raccogliere soddisfazioni per il suo grande talento da velocista e lo fa anche a Nottwil nella seconda giornata di gare dei Mondiali Paralimpici Giovanili di Atletica, regalando all’Italia la medaglia numero quattro.
L’atleta di Torretta (Palermo), dopo essere salito sul podio europeo senior a Berlino, ha raddoppiato il suo argento laureandosi vice campione iridato Under 20 nei 400 metri T20.
Gara resa difficile dalla forte pioggia con Di Maggio che ha tagliato il traguardo con il crono di 51.65 (sua migliore prestazione stagionale) dietro al brasiliano Gustavo De Oliveira. Nella stessa gara Mario Bertolaso, oro giovanile continentale, ha concluso al sesto posto in 54.94.

Per Di Maggio, tesserato per l’Anthropos Civitanova, due gli obiettivi, i mondiali della Fisdir a Brisbane (Australia)  e i Mondiali  assoluti di Dubai a novembre con la Fispes; se in questa occasione Di Maggio dovesse arrivare tra i primi quattro, staccherebbe di diritto il biglietto per le olimpiadi di Tokio del 2020

In Svizzera a seguito della nazionale italiana anche Francesco La Versa assistente tecnico delle cinque discipline della Fispes, il consigliere federale della Fispes Luigi Bentivegna e Orazio Scarpa tecnico dello sprinter under 20 di Torretta.

 

In tutto sono 14 gli azzurrini che in questi giorni rappresentano l’Italia ai Mondiali Paralimpici Giovanili di atletica a Nottwil (Svizzera), manifestazione che si chiude oggi e che ha messo in palio i titoli iridati under 17 e under 20.  I numeri: 320 giovani paralimpici di 44 paesi.

 L’ITALIA AI MONDIALI PARALIMPICI GIOVANILI DI NOTTWIL 2019
Oro (1) Under 20:Carlotta Bertoli (400 T11-13).
Argento (3) Under 20: Carlotta Bertoli (200 T11-13), Raffaele Di Maggio (400 T20), Flavio Menardi (giavellotto F52-57).
Bronzo (4) Under 20: Carlotta Bertoli (lungo T11-13), Chiara Masia (peso F20). Under 17: Margherita Paciolla (200 e lungo T11-13).

foto M. mantovani

 

 

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *