Atletica paralimpicaVarie

A Jesolo i Campionati individuali di atletica Paralimpica: i risultati dei siciliani

Si sono tenuti a Jesolo (VE) nelle giornate di sabato 6 e domenica 7 i Campionati individuali di atletica Paralimpica (FISPES). Presenti alla kermesse sportiva ben 5 società siciliane un pò di tutte le province della trinacria. Per la Sicilia presente anche il palermitano già  vice campione d’Europa a Berlino, lo scorso anno, Raffaele Di Maggio che corre per la A.S. Cult. Anthropos Macerata, che ha ottenuto la seconda posizione nei 400 metri  nella categoria T20. Seconda posizione anche per la gelese plurimedagliata paralimpica Monica Grazia Contrafatto nei 100 metri categoria F63 atleta che corre per il Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa. A seguire gli atleti siciliani in gara anche il Tecnico nazionale Francesco La Versa e il Delegato Luig. Bentivegna. Protagonisti fra gli altri per la Polisportiva Parco Sport Altofonte (PA) GIuseppe Mannino nel Disco categoria F46 ha ottenuto la vittoria del titolo italiano con la misura di metri 20,73.Parecchie le affermazioni per la società Handy Sport Ragusa. TItolo con Record   italiano per Ermelinda Rosso nel Disco  categoria F56 con la misura di metri15,32. Record italiano anche per Fiacchi Mihai nei 400 metri nella categoria T44 con il tempo di sec.55,37 lo stesso Fiacchi si ripete vincendo la gara dei 200 metri con il tempo di sec.12,53.Vittoria del titolo anche per Antonino Puglisi  nel peso con metri 6,03 categoria  F32 lo stesso si ripete anche nella clava F32 maschile con la misura di metri 17,56. Affermazione anche per Cristian Bonaccina nei 400 metri categoria T37 con il tempo di min. 1.26.55. Fra i ragusani vittoria anche per Maria Battaglia nei 100 metri nella categoria T54 con il tempo di 31″29. Per la Società Asd Gela Sport hanno spiccato le affermazioni tutte femminili di Maria Concetta Maganuco nei 200 metri categoria T38 con il tempo di 21″24. Giuseppa Nicoletti nel peso F34 con la misura di metri 3,64 la stessa Nicoletti si ripete nella sua stessa categoria del disco raggiungendo la misura di metri 7,49 .

Maria Sciacca nel peso F37 vittoria con la misura di metri 5,16. Concetta Margi  Record Italiano e vittoria nel Giavellotto categoria F34 con la misura di metri 6,14. Per la società messinese Polisportiva Fc Contesse vittoria con Record Italiano per Umberto Marin nel salto in alto nella categoria F46  che ha superato l’ asticella piazzata a 1,43 metri.Lo stesso Marin si è confermato vincitore nella categoria Peso F46 con metri 7,73. Per la stessa società affermazione di Andrea Augimeni categoria F47 nella specialità dei 100 metri  con il tempo di min.12,51.Lo stesso Augimeni vince il titolo nel salto in lungo con metri 4,80.Da segnalare fra i tanti atleti presenti provenienti da tutta Italia  con curiosità, il ritorno in pista della famosa cantante, ballerina, attrice Annalisa Minetti che nella sua categoria T12 ha ottenuto il Record italiano dei 5000 metri.  

Da contenuto esterno G.M.

foto di copertina: podio peso f46  

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *