News

Tutti i numeri del 7° “Trofeo Città di Monreale – 3° Memorial Michele Guzzo”

La manifestazione, in programma domenica prossima, sarà valida come terza tappa del Running Sicily - Coppa Conad. Oltre 350 gli atleti al via. Start alle 9.30 da piazza Guglielmo

Monreale (Pa). Superano quota 350 gli atleti iscritti alla settima edizione del “Trofeo Città di Monreale – 3° Memorial Michele Guzzo” in programma, domenica 23 giugno, nella cittadina normanna. La manifestazione, organizzata dal Marathon Monreale, sarà valida come terza tappa del circuito Running Sicily – Coppa Conad.

Il via alla gara sarà dato alle ore 9.30 dalla centralissima piazza Guglielmo (dove è previsto anche l’arrivo). Cinque i giri da 1,870 km per un totale di 9.350 metri; un percorso tecnico e ondulato che abbraccia le bellezze architettoniche della cittadina alle porte di Palermo, in un connubio ormai consolidato di sport, turismo e cultura.

La squadra con più atleti in gara è proprio la società organizzatrice del Marathon Monreale, saranno in 39 al via. A seguire lo Sport Amatori Partinico e l’Amatori Palermo con 20,  Polisportiva Pegaso Athletic con 20, Trinacria Palermo con 16, Club Atletica Partinico (15) e Universitas Palermo (14). Sei le province siciliane rappresentate al Trofeo Città di Monreale.

La categoria con più atleti in gara è la SM45 in tutto 52: al femminile è la pari categoria della SF45 con 13 atlete al via. Il podista più anziano in gara è Francesco De Trovato 86 primavere, la meno giovane Clara Minagra. Linea verde rappresentata da Marco Dainotti e Giuseppina Rinaldi, rispettivamente 21 e 24 anni. Auguri a Benedetto Di Lorenzo che domenica festeggerà in gara il suo compleanno.  

Ad aprire la kermesse Salvo Campanella socio del Marathon Monreale e atleta in carrozzina. Campanella precederà gli atleti normodotati, effettuando un giro del percorso grazie all’esoscheletro ReWalk, struttura autoportante che gli consentirà  di stare sulle proprie gambe, proprio come era già avvenuto, lo scorso mese di marzo, a Palermo in occasione della Strapapà.

Non solo corsa perché quest’anno la manifestazione, firmata dal team del presidente Nino Lo Iacono, si svolge in concomitanza con la seconda edizione di “Monreale Arte in fiore”  l’infiorata, in programma sabato 22 e domenica 23 giugno.

Domenica al primo uomo e alla prima donna andrà il “Trofeo città di Monreale”. Ai primi tre assoluti uomini e donne andrà anche il trofeo Coppa Conad; Premi sono previsti per i primi tre di tutte le categorie: per loro piatti in ceramica dipinti a mano e ceste della Conad e per la società che porterà più atleti a correre a Monreale.

Nutrito anche il pacco gara, sarà completo di prodotti alimentari, maglia tecnica e pane di Monreale.  Per tutti, atleti e accompagnatori, la squisita e rinomata ospitalità della società di casa e della gente di Monreale. “Anche quest’anno e tra non poche difficoltà – afferma Nino Lo Iacono presidente del Marathon Monreale – siamo riusciti a preparare  nel migliore dei modi una gara diventata negli anni un appuntamento atteso per i podisti siciliani. Devo ringraziare  i commercianti di Monreale che continuano a credere nella manifestazione e l’amministrazione comunale, con in testa il sindaco Alberto Arcidiacono,  da poco insediato ma che da subito ci ha ascoltato e supportato”

da comunicato

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *